Magazine Informazione regionale

Natale di sangue a Rossano: uomo uccide il padre a colpi di fucile

Creato il 26 dicembre 2017 da Crotone24news

La vittima Giuseppe Vitale detto Tonino è stata colpita con un fucile da caccia caricato dal figlio Cesare di 35 anni. 

Natale di sangue a Rossano: uomo uccide il padre a colpi di fucileUna lite scaturita per futili motivi durante il pranzo di Natale e degenerata in tragedia, sarebbe alla base dell'omicidio avvenuto ieri in un'abitazione del centro storico di Rossano. A sparare un uomo di 35 anni, Cesare Vitale, impiegato presso il Tribunale di Castrovillari, che ha imbracciato il suo fucile da caccia esplodendo due colpi all'indirizzo del padre.

La vittima, Giuseppe Vitale detto "Tonino" aveva 64 anni ed era molto conosciuto in città. L'omicida è stato arrestato e attualmente si trova in stato di fermo presso il commissariato di Rossano. Le indagini condotte da polizia e carabinieri, sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Castrovillari, che intende ricostruire ogni istante della tragedia.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :