Magazine Attualità

NAUFRAGIO DELL’EROE #Poesia #eroe #romanticismo

Creato il 02 novembre 2017 da Albertomax @albertomassazza

Perché l’eroe passava per le soste d’amore come passa via la tempesta,
ogni tappa, ogni batter di cuore per lui, lo portava più in alto,
passava al finir dei sorrisi, già distratto altrimenti.
R.M. Rilke, VI Elegia Duinese

Sicuro! Un tempo era
così: di questo ne traboccano
i romanzi a testimonio.
Ma ora, eccolo l’eroe,
sedotto e abbandonato
dalle sua proprie idee
e dal fascino da esse
esercitato. Non più stuoli
di vestali al suo passaggio
si dispongono al martirio,
ma lo abbandonano acclamandolo
al suo destino solitario.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :