Magazine Basket

NBA – 01/02/2017: Celtics nel segno di Thomas, vincono Cavs e Warriors

Creato il 02 febbraio 2017 da Basketcaffe @basketcaffe
Risultati NBA – © 2017 sports.yahoo.com

Risultati NBA – © 2017 sports.yahoo.com

Curiosità

Isaiah Thomas è “on fire”: l’asso dei Boston Celtics è protagonista del successo in rimonta sui Toronto Raptors con 44 punti e 7 assists, soprattutto con 19 nel quarto periodo. Il “King in the Fourth” realizza il quinto quarantello stagionale, cosa che non accadeva dai 5 di Paul Pierce nel 2002-03, ed è il primo giocatore NBA negli ultimi 20 anni a superare i 10 punti di media (10.5) in singolo quarto.


Pioggia di triple alla Oracle Arena dove Golden State batte Charlotte. Stephen Curry ne mette 11 per 39 punti mentre Klay Thompson ne aggiunge 6 per 26 punti: i 65 punti totali in tre quarti sono la terza miglior prestazione insieme in tre periodi di una gara. Per Steph è l’ottava gara in carriera con almeno 10 bombe: a 3 ci sono Klay e JR Smith.

I Warriors per la quarta volta segnano 75 o più punti in un tempo (4 in tutto nel resto della NBA), chiudono con 21 su 48 da tre e registrano il nuovo record di franchigia per triple tentate, e poi centrano la vittoria numero 100 in casa in regular season con coach Steve Kerr, 100-7 il record dal 2014-15.

#NBA #DubNation prima delle 11 di Steph, la serata dei #Curry inizia con la bomba di papà Dell in giacca e cravatta! pic.twitter.com/tNVfp9wdoN

— Basketcaffe.com (@Basketcaffe) February 2, 2017


Notte in chiaroscuro per gli italiani. I Denver Nuggets perdono in casa coi Memphis Grizzlies e Danilo Gallinari esce a fine terzo quarto per un infortunio muscolare all’inguine della gamba sinistra: fin lì 14 punti. Sesta sconfitta di fila per gli Charlotte Hornets, ko sul campo dei Golden State Warriors nonostante un brillante Marco Belinelli da 16 punti con 7 assists.

#NBA @gallinari8888 (14pts, 3rim, 2ast) esce per infortunio nel ko vs #Grizzlies, @marcobelinelli (16pts, 2rim, 7ast) ko vs #Warriors pic.twitter.com/3xSAI9Tfse

— Italbasket (@Italbasket) February 2, 2017


Successo facile per i Cleveland Cavaliers contro i Minnesota Timberwolves. Brillano LeBron James, 27 punti e 14 assist, e Kyrie Irving, 14 e il career high di 14 assists. I Cavs sono la prima squadra negli ultimi due anni ad avere più giocatori con almeno 12 assistenze in una gara.

La prova da 44 punti di Isaiah Thomas

 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :