Magazine Basket

NBA – 31/01/17: Wizards da sogno a gennaio, Leonard e Lowry esaltano Spurs e Raptors

Creato il 01 febbraio 2017 da Basketcaffe @basketcaffe
Risultati NBA – © 2017 sports.yahoo.com

Risultati NBA – © 2017 sports.yahoo.com

Curiosità

Nel grande rematch tra Spurs e Thunder sono i padroni di casa a spuntarla nettamente grazie ai 36 punti, 8 rimbalzi e 4 assist di Kawhi Leonard, alla terza miglior prestazione in carriera per punti segnati dopo i 38 contro i Suns ed i 41 contro i Cavaliers, tutte racchiuse negli ultimi 18 giorni.

Russell Westbrook chiude a quota 27 punti, con 7/17 al tiro, 6 rimbalzi, 14 assist ed un plus/minus di -8, ma la partita è sfuggita di mano ad OKC nei 14 minuti che ha trascorso in panchina (-22).


Gli Wizards chiudono il mese di gennaio come meglio non potrebbero, ovvero con la vittoria numero 12 su 16 partite giocate, il secondo miglior record del mese dopo gli Warriors (12-2). Inoltre, arriva la vittoria consecutiva numero 15 al Verizon Center, la seconda striscia più lunga in casa nella storia della franchigia dopo quella di 22 nel 1974/75. I 28 punti di Bradley Beal risultano decisivi, mentre non bastano i 26 di Carmelo Anthony ai Knicks.


I Raptors conquistano la vittoria in volata contro i Pelicans dopo un overtime. Sono 33 i punti per Kyle Lowry, alla terza partita consecutiva oltre quota 30, un record per lui in carriera, con compreso il canestro decisivo a 4.3 secondi dalla sirena. Era 1/21 in precedenza in carriera nei tentativi nei 10 secondi finali di una partita.

Danilo Gallinari segna 17 punti, con 5/12 al tiro e 0/3 da tre punti, nell’incredibile sconfitta dei Nuggets contro i derelitti Lakers. Nemmeno Marco Belinelli, autore di 6 punti in 24 minuti sul parquet, può festeggiare, visto che gli Hornets vengono sconfitti dai Blazers.

Le 5 migliori azioni della notte NBA

 

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :