Magazine Pari Opportunità

Negli USA si visita la casa di Palo Alto di Steve Jobs perché "diventare ricchi" è un'aspirazione

Da Mirella
Mettiamo le mani avanti: La trasparenza, la glasnost, è sempre un ottimo metodo. Sempre. Ma nei paesi anglosassoni l'Open gov assume un "significato" alto: negli USA e in UK non si piange miseria, ma al contrario si leggono i "numeri dei ricchi e potenti" senza assurdi "sensi di colpa" (privi di significato!), ma come esempi di "emulazione positiva": "Ehi, guarda, se studi - fai carriera, potrai diventare uno del Club". Just do it!
In California si assiste alla "processione laica" a vedere la casa in cui è vissuto Steve Jobs a Palo Alto. Lì non è "populismo", lì non è voyeurismo. Significa: "Ehi, se sarai geniale e se crederai in ciò che fai, il nostro sistema meritocratico ti aprirà le porte della ricchezza". Stay hungry, stay foolish significa: puoi sbagliare, cade, ma puoi rialzarti, se hai buone idee.
Da noi? In queste settimane in Italia abbiamo visto la "processione dei cretini" (chi si fa fotografare con la Concordia alle spalle, e poi posta l'immagine del macabro ricordo su Facebook...). In Italia la doverosa e meritoria pubblicazione on line dei redditi dei ministri, finirà nell'ideologia? "(...) Quella trasparenza si fa improvvisamente opaca. L’amaro contrappasso, vittimista e piagnone, del populismo senza popolo"?
Speriamo di no: quando guadagnare tanto è frutto di meritocrazia, non c'è ideologia che tenga. Studiare di più, lavorare un po' di più, "arrivare": sono la naturale aspirazione delle donne e degli uomini che faticano, sudano ma poi raggiungono i risultati.
Se la Grecia è finita a un passo dal Default è perché ha falsificato i conti (ha truffato i compagni d'avventura!), ha permesso il lassismo fiscale (leggi: evasione a go-go a favore dei "soliti noti"), non ha creduto nella meritocrazia, non ha incentivato l'ascensore sociale. La Grecia ha reso i ricchi più ricchi, ma condannato all'estrema povertà e devastato la classe media!
Chi merita e guadagna, diventa un "faro" per quegli altri? Non importa che sia d'esempio, ma di sicuro chi merita e guadagna crea economia virtuosa. Nei paesi anglosassoni è così. In Italia ai tempi di Lorenzo de' Medici, in cui il Mecenate premiava gli Artisti migliori, prosperava una sana competizione per emergere. Gli italiani, che faticano - studiano - lavorano tanto, devono sperare in una vera meritocrazia. Perché le Pari Opportunità sono un diritto inalienabile, affinché la gara sia aperta a tutti: che vinca il migliore! È dai tempi delle Olimpiadi che funziona così. Ce lo hanno insegnato gli antichi greci: non è "ideologico", "neo liberismo", ma sono princìpi che regolano le aspirazioni più alte dell'umanità.
Ciò che è importante è salvaguardare al massimo grado le Pari Opportunità: devono poter partire tutti dallo stesso gradino (senza privilegi medievali o diritti acquisiti o di nascita!), per poi fare - ognuno - la propria corsa. Che vinca il migliore! Ma noi offriremo a tutti, nessuno escluso, la possibilità di correre e di fare la propria corsa (senza buttar giù dalla Rupe Tarpea chi non sa correre: siamo per l'e-/inclusion senza se e ma!)
M.C.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • E' morto Steve Jobs

    morto Steve Jobs

    . Fu il primo ad accorgersi della potenzialità del sistema operativo per computer a finestre o graphical user interface (interfaccia utente grafica) e a... Leggere il seguito

    Da  Paopasc
    SOCIETÀ
  • Steve Jobs

    Steve Jobs

    Non ho parole per commentare la morte di un "grande" come Steve Jobs.Ma io penso che personaggi geniali e visionari come Luidebbano non solo essere esempi da... Leggere il seguito

    Da  Beatotrader
    ECONOMIA, SOCIETÀ
  • Steve Jobs è morto

    Steve Jobs morto

    (David Wozniak e Steve Jobs nel 1976) La notizia non poteva che arrivare da internet, molto prima che gli stessi siti dei grandi quotidiani la riprendessero mi... Leggere il seguito

    Da  Dagored
    SOCIETÀ
  • Steve Jobs: I vantaggi dell'incoscienza

    Steve Jobs: vantaggi dell'incoscienza

    [Qui i video 1, 2, 3] Questo discorso di Steve Jobs, si è tenuto il 12 giugno 2005 alla cerimonia di laurea della Standford University. Leggere il seguito

    Da  Kris
    OPINIONI, POLITICA, SOCIETÀ
  • Addio Steve Jobs… e grazie!

    Addio Steve Jobs… grazie!

    Buongiorno a tutte amiche! Sono passati solo sei anni dal discorso più vero ed emozionante pronunciato per una classe universitaria: “Siate affamati, siate... Leggere il seguito

    Da  Shoppingdonna
    PER LEI
  • Steve Jobs discorso a Stanford

    Steve Jobs discorso Stanford

    Era una vita che desideravo condividere sul blog il discorso a Stanford di Steve Jobs, ma ho sempre rimandato. Oggi Steve Jobs è morto e penso che il miglior... Leggere il seguito

    Da  Jose
    RELIGIONE, SOCIETÀ, SPIRITUALITÀ
  • Un pensiero per Steve Jobs

    pensiero Steve Jobs

    Quando questa mattina ho letto la notizia della sua morte, si sapeva da tempo che era malato, ma si aspettava il miracolo che non é avvenuto, mi é spiaciuto... Leggere il seguito

    Da  Alleg67
    SOCIETÀ, TECNOLOGIA