Magazine Lifestyle

Negozio di abbigliamento: come scegliere l’arredamento giusto

Creato il 05 ottobre 2019 da Carmen Recupito

Negozio di abbigliamento: come scegliere l’arredamento giusto

Negozio di abbigliamento: come scegliere l’arredamento giusto

Scegliere l’arredamento giusto per un negozio non è importante soltanto per l’immagine del brand, ma anche per rendere ciò che si offre ancora più affascinante agli occhi dei clienti.

Quando si tratta di un negozio di abbigliamento il principio è ancora più valido perché è anche attraverso le scelte di design che il cliente si incuriosisce e decide di entrare e, perché no, di acquistare.

L’obiettivo più importante è quello di diversificarsi dai numerosi competitors presenti sul mercato, per farlo è necessario prendere in considerazione alcuni fattori. Ecco quali sono.

In primis si deve tener conto della merce che si vende nel negozio, poi del target al quale ci si propone e per ultimo l’immagine che si vuole trasmettere. Per quest’ultimo fattore è indispensabile farsi una domanda su tutte: perché il cliente dovrebbe preferire il nostro negozio rispetto agli altri?

Una volta ben chiari questi elementi, sarà sicuramente molto più semplice procedere con la scelta dell’arredamento giusto, quello che sappia esaltare i punti di forza e trasmettere la corretta brand identity, per un’esperienza d’acquisto del cliente che sia quella che lui stesso si aspetta.

È chiaro che tutti questi elementi fanno parte di quelle che sono le scelte di marketing.

Cosa serve per arredare un negozio    

Arredare un negozio di abbigliamento non è così facile come si pensa. Questo perché ci sono numerosi fattori che entrano in gioco e che puntano alla soddisfazione del cliente. Come? Attraverso la corretta immagine del negozio e la brand identity. Abbiamo chiesto agli esperti di Nuvoluzione.com che ci hanno confermato questi concetti.

Per prima cosa per trovare il giusto arredamento è necessario scegliere lo stile che si preferisce. Questo deve essere pensato in base a quelli che sono i gusti del titolare del negozio sì, ma anche in base ai capi di abbigliamento che si vendono e al target dei clienti.

L’illuminazione è uno degli elementi più importanti. Illuminare nel modo corretto la merce esposta è sicuramente un trucco vincente.

L’ingresso deve essere arredato con cura perché rappresenta il primo impatto che il cliente ha con il negozio. Deve essere accogliente, ordinato, ben illuminato e deve rispecchiare quella che è l’identità del brand. Un po’ come avviene per l’ingresso di casa, insomma. 

Utilizzare tutti gli spazi, ottimizzandoli può essere un’idea utile. Importante non lasciare spazi vuoti che possono trasmettere una sensazione di freddezza e vuoto. Nessun cliente acquisterà capi di abbigliamento in un negozio che trasmette questa immagine. Stessa cosa vale per i muri che devono essere pensati e arredati con cura con delle mensole o degli accorgimenti che rendano il negozio perfetto e piacevole agli occhi dei clienti. 

È forse inutile dire che l’arredamento deve essere pratico e funzionale. Ogni capo deve essere posizionato al proprio posto e l’ordine deve essere il protagonista indiscusso. Ricordiamoci che un negozio disordinato darà l’impressione di un negozio per niente tenuto dai suoi proprietari. Chi acquisterà in un luogo così?

Dettagli importanti 

Si definiscono dettagli, ma in realtà non lo sono. Si tratta, infatti, di elementi a dir poco fondamentali per l’arredamento di un negozio di abbigliamento.

I colori fanno parte dell’arredamento, per questo devono essere scelti con cura e attenzione. Scelta che va fatta tenendo conto dello stile e del design che si è scelto. Diciamo pure che i colori giusti sono quelli che riescono a dare luminosità allo spazio e di catturare l’attenzione del cliente, non soltanto all’interno, ma anche all’esterno. Sarà anche questo che gli permetterà di entrare e acquistare la merce. Anche un bel tappeto può essere di grande aiuto rappresentando un dettaglio di stile che personalizza realmente l’ambiente. 

I particolari fanno la differenza. Questa è una regola preziosa di design che vale per ogni ambiente, per il negozio come per la casa. Qualunque sia il particolare scelto è opportuno che sia assolutamente in linea con lo stile del negozio in modo che risulti tutto perfettamente naturale. Stonature potrebbero causare l’allontanamento del potenziale cliente.     

Negozio di abbigliamento: come scegliere l’arredamento giusto
Negozio di abbigliamento: come scegliere l’arredamento giusto
Negozio di abbigliamento: come scegliere l’arredamento giusto


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog