Magazine Africa

Nella Repubblica Democratica del Congo nominati i nuovi vertici della Commissione elettorale

Creato il 18 novembre 2015 da Marianna06

Kabila

Sono entrati in carica, con il giuramento di fronte al presidente Joseph Kabila (foto in alto), i nuovi vertici della Commissione elettorale della Repubblica Democratica del Congo.

A guidare l’organismo è ora l’ex vice-segretario esecutivo Corneille Nangaa, nominato dal capo dello Stato su indicazione dei rappresentanti delle principali confessioni religiose del paese. Una scelta dalla quale si è però dissociata la Conferenza episcopale cattolica, che ha denunciato “un voto deciso in anticipo” e divergenze notevoli sulla responsabilità affidata alle confessioni religiose”. Nangaa sostituisce l’abbé Apollinaire Malu Malu, considerato vicino a Kabila, che si era dimesso per ragioni di salute nell’ottobre scorso.

Il nuovo vice della Commissione è invece Norbert Basengezi, che subentra ad André Mpungwe Songo, dimissionario a inizio novembre.

I cambiamenti ai vertici dell’organismo hanno rilievo soprattutto alla luce delle tensioni legate a un possibile rinvio delle elezioni legislative e presidenziali in programma tra un anno.

L’opposizione sta boicottando un "dialogo nazionale" proposto da Kabila, accusandolo di voler posticipare lo scrutinio per restare al potere al di là dei due mandati previsti dalla Costituzione.

             a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :