Magazine Società

Neve, riaperta la strada tra Luino e Cremenaga. Smottamento nella notte ad Arcumeggia

Creato il 28 dicembre 2017 da Stivalepensante @StivalePensante

L'abbondante nevicata che ha colpito ieri il nord della provincia di Varese, appesantendo le piante, ha causato numerosi disagi sulle strade luinesi.

Una di queste è stata via Provinciale, che collega Luino a Cremenaga, e che dalla diga di Creva in direzione Ticino ieri è rimasta bloccata per diverso tempo, prima che i Vigili del Fuoco del distaccamento di Luino e gli operatori provinciali intervenissero per rimuovere piante e rami dalla carreggiata. Gli automobilisti per raggiungere Lavena Ponte Tresa hanno dovuto percorrere la strada dal valico di Fornasette, la strada è stata riaperta solo nella tarda serata di ieri.

Nella notte, invece, tra Cuveglio e Casalzuigno, sulla SP7 ad Arcumeggia, si è verificato uno smottamento. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e gli uomini della Protezione Civile Intercomunale di Cuveglio e Cuvio che, prontamente, hanno liberato la strada da un grosso albero caduto, che non permetteva il passaggio dei veicoli tra il piccolo borgo di Casalzuigno e Sant'Antonio. Si sono verificati problemi anche nella frazione di Cavona.

Allertati, entrambi i sindaci, Giorgio Piccolo e Augusto Caverzasio, hanno seguito e collaborato alle operazioni di messa in sicurezza della strada, in attesa questa mattina dell'intervento dei tecnici provinciali. I due primi cittadini epsrimono tutta la loro gratitudine per il quotidiano lavoro dei Vigili del Fuoco e degli operatori della Protezione Civile che, questa notte, si sono spesi a lungo per far tornare la situazione alla normalità lungo la strada.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :