Magazine Africa

Nigeria/Gravissimo attentato in un mercato della città di Yola

Creato il 18 novembre 2015 da Marianna06

_79677984_79674561

Sarebbero un trentina, 32 secondo il quotidiano nigeriano The Citizen, e 80 feriti, le vittime di un attentato messo a segno in un affollato mercato della città di Yola, nello stato settentrionale di Adamawa, uno dei più colpiti dalle violenze del gruppo estremista Boko Haram.

Secondo la Croce rossa locale, obiettivo degli attentatori era uno spiazzo che funge da parcheggio dei camion e in cui si svolge ogni giorno un mercato di bestiame. L’area ospita anche un ristorante all’aperto e una moschea.

È la seconda volta, nel corso dell’anno, che la città diventa teatro di un attacco perpetrato di danni dei civili con ordigni esplosivi. In particolare, l’attentato di oggi giunge a distanza di 24 ore da una visita in città del presidente Mohammadu Buhari (foto in alto), durante la quale il capo di Stato aveva dichiarato che Boko Haram “è a un passo dall’essere sconfitto”.

Nel corso della sua visita Buhari ha visitato un campo di sfollati causati dalle violenze del gruppo integralista che, in sei anni, hanno causato secondo stime aggiornate circa 170.000 morti. Buhari ha chiesto ai vertici militari di accrescere il loro impegno sul campo per contrastare il gruppo i cui attacchi hanno oltrepassato le frontiere con i vicini Ciad, Niger e Camerun.

                     a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :