Magazine Tecnologia

Nintendo: i giochi in streaming sono il futuro, per l'ex presidente Reggie Fils-Aime - Notizia

Creato il 14 dicembre 2019 da Intrattenimento

L'indimenticabile ex-presidente di Nintendo of America, Reggie Fils-Aime, si è detto alquanto convinto sul fatto che lo streaming rappresenti il futuro dei videogiochi nei prossimi dieci anni, svelando dunque una posizione piuttosto insospettabile da parte sua.
D'altra parte, l'uscita di scena dal management di Nintendo potrebbe averlo portato su posizioni diverse e le sue valutazioni non vanno comunque assimilate a quelle della sua ex-compagnia. C'è anche da dire che, nonostante la casa di Kyoto non sia proprio all'avanguardia nel cloud gaming, o comunque non si sia dimostrata finora troppo interessata al livello proprio di compagnia, alcune sperimentazioni sono state già ben avviate proprio su Nintendo Switch, come le versioni in cloud di Resident Evil 7 e Assassin's Creed Odyssey in Giappone.
"Con la tecnologia che si evolve verso il cloud, con l'incremento nella velocità del download, quello che emerge è la possibilità di poter giocare su qualsiasi dispositivo e in ogni momento", ha affermato Fils-Aime, intervistato da The Hollywood Reporter.
In ogni caso, ci vorrà tempo per lo spostamento verso il cloud gaming e il gioco in streaming: "Avverrà nel corso della prossima decina d'anni e sarà qualcosa che avrà un impatto significativo sui giocatori", ha affermato l'ex-presidente di Nintendo.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog