Magazine Curiosità

No ! Carola Rackete non ha ammesso che il Governo Tedesco le abbia ordinato di portare gli Immigrati in Italia

Creato il 12 agosto 2019 da Lucrezia Mastroianni

No ! Carola Rackete non ha ammesso che il Governo Tedesco le abbia ordinato di portare gli Immigrati in Italia

Sicuramente le bufale non soffrono il caldo e non vanno in ferie, ma cosa che oro non sanno anche gli anti bufala non riposano

Leggo casualmente un tweet della deputata e giornalista  Giorgia Meloni:

No ! Carola Rackete non ha ammesso che il Governo Tedesco le abbia ordinato di portare gli Immigrati in Italia

Dove in pratica sostiene che la Carola Rachete avrebbe “confessato” che il Governo Tedesco le avrebbe ordinato di portare i clandestini  in Italia , confermando l’ipotesi di complotto ordito ai danni dell’Italia per destabilizzare il Governo, La Meloni indica come fonte Il GIORNALE

Accuse abbastanza pesanti che trarrebbero certezze da presunte affermazioni della Rachete , se tali dichiarazioni fossero vere potrebbero scatenare gravi conseguenze diplomatiche tra Germani e Italia

Sinceramente grazie all’esperienza acquisita  reputo che  titoli a sfondo conplottista di solito seguono notizie false o devianti il cui scopo è attirare l’attenzione di un pubblico sempre più numeroso amante dei complotti soprattutto politici e sociali

Infatti già la risposta al tweet della Melone di  Udo Gumbel,  della TV tedesca RTL lascia perplessità :No ! Carola Rackete non ha ammesso che il Governo Tedesco le abbia ordinato di portare gli Immigrati in Italia

Il tutto confermato da Butac.it , sito specializzato in anti bufale che ha definito questi fatti come pseudogiornalismo

Trattasi quindi di Fake news ?

Procediamo con ordine e andiamo alla fonte ovvero ad un’ articolo de IL Giornale qui linkato

e sotto illustrato

No ! Carola Rackete non ha ammesso che il Governo Tedesco le abbia ordinato di portare gli Immigrati in Italia

In pratica Il Giornale cita un’intervista concessa da Rachete  alla tv tedesca Zdf, nella quale tra l’altro afferma “…fu il ministero dell’Interno tedesco a chiederle “di far registrare e portare tutti i clandestini a Lampedusa”. È il collegamento che mancava per ricostruire l’assalto sferrato dalla Sea Watch al governo italiano che le aveva intimato il divieto di ingresso nelle nostro acque territoriali e di attracco nel porto dell’isola siciliana….”

Siccome voglio essere scettico di tutto e di tutti  mi reco su lsito indicato da Il GIORNALE per verificare cosa abbia in realtà riferito la Rachete

la pagina Youtube dell’emittente ZDF

Dopo un  lavoro difficilissimo nel tradurre i sottotitoli di Youtube che sono in lingua Tedesca ,illustrato sotto con alcuni fotogrammi

No ! Carola Rackete non ha ammesso che il Governo Tedesco le abbia ordinato di portare gli Immigrati in Italia No ! Carola Rackete non ha ammesso che il Governo Tedesco le abbia ordinato di portare gli Immigrati in Italia No ! Carola Rackete non ha ammesso che il Governo Tedesco le abbia ordinato di portare gli Immigrati in Italia No ! Carola Rackete non ha ammesso che il Governo Tedesco le abbia ordinato di portare gli Immigrati in Italia

riesco comunque a ricavare il periodo che ci interessa ( magari sarebbe opportuno farlo pure voi ) : “praticamente la Racheta parla di un accordo possibile  possibile tra L’italia e La Germania per lo sbarco di tutti gli immigrati grazie all’interesse della cittadina Tedesca Rottenburg che non solo era disposto ad ospitarli ma persino trasportarli in Germania con un autobus pagato da una associazione quale la Seebrücke Solidarsch, un accordo politico tra stati svanito dall’insistenza. come ha lei stesso affermato, del Ministro degli Esteri tedeschi nel volere che gli Immigrati fossero registrati dalle autorità Italiane .

Dalle parole della Rachete non vi è nessun accenno a ordini ricevuti dal Governo Tedesco , solo il rammarico di un accordo svanito che avrebbe risolto il fatto senza la drammaticità degli eventi successivi, un accordo che lei avrebbe saputo non direttamente dal Governo Tedesco bensì dall’associazione cui lei prestava volontariato

Non capisco come una testata importante come Il Giornale non abbia fatto una decente traduzione delle parole di Rachete ; ovviamente ognuno è libero di scrivere quello che vuole, ma mi sembra grave il fatto che per scoprire l’esattezza di una notizia, noi poveracci, ci dobbiamo  preoccupare di fare traduzioni e altro e mi chiedo chi non ne ha la possibilità? dovrebbe fidarsi di non notizie ?

Cara Signora Giorgia Meloni dopo i “Non Migranti Nord Africani” che avrebbero ucciso il “nostro Cerciello Rega” , sarebbe stato opportuna una maggiore cautela nel condividere notizia: sbagliare è umano perseverare non è tollerabile soprattutto per persone che ci dovrebbero difendere da fake News dobbiamo essere noi ad informarle di queste ?

https://t.co/DXMBpQCWKJ

— emilio acunzo (@emilio968) August 12, 2019

Sinceramente mi aspetto delle rettifiche da parte del Giornale o quantomeno prove certificate a sostegno di quanto da loro affermato mi auguro lo stesso per la Deputata ricordandovi della gravità di un ‘opinione che si basa su false news

Buon Ferragosto a Tutti

scaricalo in pdf

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog