Magazine Società

Noi, con gli sguardi in alto verso il cielo, aspettiamo un giorno nuovo che oscuri il passato

Creato il 03 febbraio 2011 da Frankezze

Noi, con gli sguardi in alto verso il cielo, aspettiamo un giorno nuovo che oscuri il passato

Questo è il Paese dell’arte. Il Paese del buon cibo, del sole, della moda. Il giardino d’Europa.
La fucina intellettuale di splendori passati e di futuri impossibili.
Ma è anche il Paese della chiacchiera, della lamentela, del sono più furbo di te e del volemose bene.
Il Paese dei corsi e ricorsi.
Del non mi importa del domani, ché devo arrivare a fine giornata.
Delle bugie sentite e risentite. E sentite ancora. All’infinito.
Il Paese del si può stare peggio di così.
Del non ne abbiamo mai abbastanza.
Del… proviamoci ancora un po’, che forse hanno cambiato idea,
potrebbero non accorgersi di niente
diamoli la Tv, un po’ di calcio
gossip
qualche strappona…
E nel frattempo facciamo quel che ci pare, che bisogna pur sempre campare.
Ed è così che ci troviamo ancora una volta a parlare di referendum e di nucleare.
Ma non c’era già stato nel 1987?
E mica è passato così tanto tempo che dobbiamo farne un altro.
E Chernobyl? Che per caso qualcuno se l’è dimenticata?
Mah. Forse Chicco Testa se l’è dimenticato quel fatto là, visto che ha ideato un bellissimo spot sul nucleare leggermente – e dico leggermente – fuorviante. Una bella partita a scacchi in cui il bene e il male si sfidano, un po’ come succedeva nel “Settimo sigillo” di Bergman, dove un cavaliere sfida la Morte. Peccato che nello spot di Chicco la parte della morte sia toccata agli oppositori del nucleare.
Che sfiga.
In questo contesto tornano in auge i Giganti.
Ché a parlare di centrali nucleari e di bombe atomiche il passo è breve.
O, almeno, le conseguenze possono essere molto vicine.

Per cui, tutti in coro, intoniamo:

“Noi noi noi
non abbiamo più nessun amore
né una casa da difendere
dai mali del mondo”.

E ancora

“Noi non abbiamo paura della bomba
atomica, atomica, atomica
atomica, atomica, atomica!”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Noi però abbiamo l'arma segreta: i PIIGS....

    però abbiamo l'arma segreta: PIIGS....

    Tutti gli Stati si stanno affannando a tenere basse le proprie valuteoppure a contrastare il loro eccessivo ed indesiderato rafforzamento a suon d'interventi pi... Leggere il seguito

    Da  Beatotrader
    ECONOMIA, SOCIETÀ
  • "non siamo mica protestanti noi..."

    L’assessore veneto all’istruzione Elena Donazzan (PDL, ex AN), che già due anni fa propose di “cattolicizzare l’ora di educazione civica”, ha lanciato ora l’ide... Leggere il seguito

    Da  Flyguyit
    SOCIETÀ
  • Ma che colpa abbiamo noi?

    Emma Marcegaglia, presidente degli industriali, ha attaccato il governo. Per risolvere la crisi non siamo andati meglio degli altri. E la pazienza degli... Leggere il seguito

    Da  Antonio_montanari
    SOCIETÀ
  • L’apriamo noi la pagina nuova

    L’apriamo pagina nuova

    “Qui non si apre una pagina nuova, qui se ne chiude una vecchia.La pagina nuova? L’apriamo noi la pagina nuova” Così ha chiuso oggi il suo intervento Pierluigi... Leggere il seguito

    Da  Renatocappon
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Tante sorprese in SERBO per noi

    Tante sorprese SERBO

    Ad averle è Luca Casciani, conduttore radiofonico di un'emittente locale di Roma e dintorni, Radio Ti Ricordi, che ogni mattina dal Lunedì al Venerdì conduce un... Leggere il seguito

    Da  Rospoboccalarga
    ATTUALITÀ, MEDIA E COMUNICAZIONE, RADIO, SOCIETÀ
  • “Noi rispettiamo la sua posizione”

    “Noi rispettiamo posizione”

    Avrete visto anche voi questo video. Io l’ho visto su blob. Divertente, ma ovviamente fa allo stesso tempo incazzare. E’ chiaro che questa Bernini è una... Leggere il seguito

    Da  Ippaso
    SOCIETÀ
  • Noi sì!

    La bile di Leonardo La Torre non è verde, ma rossonera. La lettera che ha scritto sulla Stampa, in risposta alle dichiarazioni espresse dal prof universitario,... Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ