Magazine Informatica

Nokia 3310 arriva in Italia: pregi e difetti del cellulare per nostalgici

Creato il 02 giugno 2017 da Mytrendyphone

Dire che il mondo avesse bisogno di un remake del mitico Nokia 3310 è un po’ azzardato, ma una cosa dobbiamo ammetterla: vederlo tornare sul mercato, in tutto il suo splendore, tocca le corde del nostro intimo più nostalgico.

Del caro, vecchio e indistruttibile Nokia 3310, agli inizi degli anni 2000 e in soli cinque anni, l’azienda finlandese aveva venduto all’incirca 126 milioni di unità, ed oggi, nell’era degli smartphone, questo cellulare piccolo e compatto è diventato l’emblema indiscusso di resistenza e autonomia.
Per questo motivo, quando nel febbraio di quest’anno il device è stato presentato al Mobile World Congress di Barcellona, tutti i visitatori hanno voluto toccare con mano questa meraviglia, formando file infinite allo stand Nokia.

Il nuovo Nokia 3310

Fonte: nirmaltv.com

In realtà, l’operazione nostalgia dell’azienda finlandese aveva l’evidente intento di fare da spalla al lancio dei suoi nuovi Nokia 3, 5 e 6. Ma il grande potere di questa leggenda del mondo della tecnologia – i cui meme invadono le bacheche persino di quegli utenti evidentemente troppo giovani per averlo conosciuto – è stato probabilmente sottovalutato, e il lancio di questa nuova versione ha finito per offuscare l’uscita dei nuovi smartphone Android.

Ora che il nuovo Nokia 3310 è disponibile anche sul mercato italiano, cerchiamo di fare il punto della situazione sui suoi pregi e i suoi limiti.

Nokia 3310 (2017): uno sguardo al design

Dunque, cominciamo dall’inizio: il design.

Il nuovo 3310 è un featurephone con un aspetto molto simile al suo omonimo degli anni 2000, e cioè con tastiera fisica (e quindi privo di touch screen), ma con tasti più piccoli. La prima cosa che salta all’occhio quando si osserva questo dispositivo sono senza dubbio i colori vibranti della sua scocca.
Eravamo abituati al classico blu della prima versione, ma il nuovo Nokia, oltre a riproporre la classica colorazione, esce anche in un fantastico giallo e rosso glossy, e in un grigio opaco molto elegante e raffinato. Il display, sebbene a colori e più grande rispetto al predecessore, è molto ridotto rispetto ai classici smartphone, con i suoi soli 2.4 pollici di diagonale.

Il design del Nokia 3310

Fonte: nirmaltv.com

La sua scocca è in plastica dura, è leggero (circa 80 grammi), e all’apparenza resistente almeno quanto il suo vecchio. E fin qui, solo note positive.
Eppure, se vi aspettate la stessa esperienza utente che potreste avere con uno smartphone, pensate di nuovo. Ecco perché.

Caratteristiche tecniche: pro e contro dell’iconico 3310

Tra i pregi della nuova versione del leggendario Nokia 3310 ce ne sono almeno due che quotidianamente rimpiangiamo se siamo abituali utilizzatori dei moderni smartphone: la resistenza e l’autonomia.

La nuova versione del telefono Nokia riconferma entrambe queste caratteristiche. La sua batteria removibile da 1200 mAh assicura un’autonomia di 22 ore in conversazione e ben un mese in stand-by (esatto, un mese!!).
Tra le caratteristiche che faranno innamorare i più nostalgici, inoltre, ci sono una versione rinnovata del mitico gioco snake e la vecchia melodia tipica dei telefoni Nokia.

Quello che lo differenzia dal suo antenato è la presenza di una fotocamera posteriore da 2 megapixel con flash LED ed una memoria interna da 16 MB, espandibile tramite microSD fino ad un massimo di 32 MB.
L’interfaccia utente è nuova, ma simile all’originale e molto intuitiva.

Display del Nokia 3310

Fonte: nirmaltv.com

Gli aspetti negativi? Non c’è possibilità di connettersi a Whatsapp, né a Facebook né a Messenger; non è provvisto di autofocus né di fotocamera frontale (niente selfie, quindi); è sprovvisto di GPS, Accelerometro, Bussola; non supporta MMS né email.

Insomma, se avete intenzione di staccare la spina da internet e dalle reti sociali, e volete tornare per un po’ all’essenziale, questo è il telefono che fa per voi. Se però vi aspettate un esperienza moderna con uno stile retrò, cambiate obiettivo. Non è qualcosa che il Nokia 3310 (2017) può offrirvi.

Il dispositivo è disponibile dal 25 maggio in Italia ad un prezzo di 59,90 euro.

Post associati:


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog