Magazine Libri

Non solo Jane

Creato il 06 aprile 2016 da Weirde

Se siete donne e lettrici serie, credo che tutte abbiate letto almeno un romanzo di Jane Austen, e sicuramente avete letto qualcosa delle sorelle Bronte, Jane Eyre, o magari persino Cime tempestose. A scuola quasi certamente il professore d'inglese vi avrà imposto di leggere George Eliot o Virginia Woolf…. ma erano solo queste le scrittrici inglesi del 1700  e del 1800 degne di nota?

La risposta è no, e un libro di letteratura che è appena uscito in America, e che si intitola Not just Jane, vuole ricordare anche i nomi delle scrittrici di quell'epoca che molti hanno dimenticato.

image

In particolare stiamo parlando di  Charlotte Turner Smith, Helen Maria Williams, Mary Robinson, Catherine Crowe, Sara Coleridge, Dinah Mulock Craik, e Mary Elizabeth Braddon.

Quindi in questo post ho deciso di riscoprirle anche io insieme a voi, illustrandovi alcuni dei loro romanzi.

Iniziamo da CHARLOTTE TURNER SMITH, poetessa e scrittrice che influenzò sia Jane Austen che Dickens, e che scriveva per mantenere se stessa e i suoi figli. Visse durante gli anni della Rivoluzione francese e della Rivoluzione americana, e contribuì alla diffusione del genere del romanzo gotico. Tra le sue opere maggiori ricordiamo Emmeline, e The old Manor house. Purtroppo nessuna sua opera è stata tradotta e pubblicata in italiano, o almeno io non ne ho trovate con le mie ricerche.


HELEN MARIA WILLIAMS fu poetessa, traduttrice dal francese all'inglese e scrittrice, e visse in prima persona la rivoluzione Francese, dal momento che seppur inglese visse molti anni a Parigi. A lei dobbiamo molte traduzioni dal francese che contribuì a diffondere in Inghilterra e il romanzo Julia. Purtroppo nessuna sua opera è stata tradotta e pubblicata in italiano, o almeno io non ne ho trovate con le mie ricerche.

MARY ROBINSON fu un personaggio molto famoso della sua epoca. Attrice, drammaturga, scrittrice e poetessa, fu anche una delle amanti del re Giorgio IV prima che questi salisse al trono. Fu particolarmente famosa per le sue poesie, ma tra i suoi romanzi ricordiamo The widow, The false friend e The natural daughter. Di suo pubblicato in italiano ho trovato il trattato:

Lettera alle donne d'Inghilterra

Pubblicata nel 1799, appartiene alla piena maturità di Mary Robinson (17581800). Attrice e cortigiana prima, poetessa e donna di lettere poi, la famosa “Perdita” vive oggi una stagione di straordinaria rinascita che l'ha eletta figura emblematica del Romanticismo inglese. Ammirata da Coleridge e Wordsworth, vicina a Godwin e agli ambienti radicali, si vota alla causa femminile: appellandosi alle sue connazionali, elabora un'appassionata difesa dell'uguaglianza intellettuale delle donne, che diventa riflessione sul valore della scrittura come strumento di affrancamento dalla loro esclusione dalla Storia e dalla condanna al silenzio imposta da una cultura maschilista e patriarcale. Ispirata dalla celebre Vindication dell'amica Wollstonecraft, Mary Robinson compie un passo significativo lungo la via dell'emancipazione femminile, consegnando ai lettori una tra le più potenti rivendicazioni dei diritti della donna dell'Inghilterra romantica ed insieme un'intensa testimonianza di singolare modernità.

CATHERINE CROWE visse invece l'epoca Vittoriana. Scrittrice, anche per bambini, fu abbastanza famosa anche in vita per i suoi libri, alcuni serializzati su famose riviste. Tra i suoi romanzi più famosi The Adventures of Susan Hopley, Men and Women, The Story of Lily Dawson, The Adventures of a Beauty, Linny Lockwood e diverse storie di fantasmi e con aspetti soprannaturali raccolte nella sua opera The night side of nature. Purtroppo nessuna sua opera è stata tradotta e pubblicata in italiano, o almeno io non ne ho trovate con le mie ricerche.

SARA COLERIDGE, figlia del filosofo e poeta inglese Samuel Taylor Coleridge, fu poetessa e scrittrice ella stessa, il suo Phantasmion a Fairy Tale è ritenuto uno dei primi romanzi fantasy, da alcuni critici.Purtroppo nessuna sua opera è stata tradotta e pubblicata in italiano, o almeno io non ne ho trovate con le mie ricerche.

DINAH MULOCK CRAIK,  poetessa e scrittrice piuttosto famosa e apprezzata già in vita, fu autrice di  Cola Monti, Alice Learmont, John Halifax, GentlemanA Life for a Life e molti altri romanzi. Di suo disponibile in italiano ho trovato:

John Halifax. Romanzo d'amore e d'amicizia

John Halifax

1794: Phineas Fletcher, un ricco e malinconico adolescente del Glocestershire, incontra il giovane John Halifax. L'allegro John, povero ma orgogliosissimo, mette la sua vigoria fisica e la sua grande intraprendenza al servizio dell'azienda dei Fletcher. Sullo sfondo di un'Inghilterra in piena trasformazione economica e sociale, l'amicizia tra i due sfocerà in una evoluzione personale e professionale di John Halifax che diverrà padre di una grande famiglia arricchita dal successo economico, circondata da armonia e serenità. Ma quando i due figli di John si innamoreranno della stessa donna, tutto cambierà…

MARY ELIZABETH BRADDON, è invece una scrittrice vittoriana molto famosa, autrice di più di ottanta romanzi, il più famoso Lady Audley’s Secret un vero e proprio bestseller dell'epoca, da cui sono state tratte commedie e film. Braddon scrisse anche molti romanzi dia argomento soprannaturale Gerald, or the World, the Flesh and the Devil, Eveline’s Visitant ecc… Di suo disponibile in italiano ho trovato:

Il segreto di Lady Audley

Il segreto di Lady Audley

Uscito a puntate tra il 1861 e il 1862 sulle pagine delle riviste letterarie del tempo, riscuotendo uno straordinario successo di pubblico, il racconto è caratterizzato dal meccanismo dell'indagine a ritroso. L'eroina del romanzo, abbandonata dal marito, riesce a rifarsi una vita inventandosi una nuova identità. La ritroviamo Lucy Audley, moglie di un rispettabile gentiluomo. Ma la sua nuova sicurezza rischia di andare in pezzi quando il giovane e sfaccendato rampollo di casa, Robert Audley, incontra un vecchio compagno di scuola che non vede da anni e che si rivela essere proprio George Talboys, il precedente marito della protagonista. D'un tratto George scompare misteriosamente. Sarà l'amico Robert a intraprendere le indagini…

Storie del soprannaturale

Storie del soprannaturale

Antologia di racconti con un pizzico di paranormale al loro interno.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine