Magazine Cinema

Notte Horror 2019 - The Ring

Creato il 13 agosto 2019 da In Central Perk @InCentralPerk
Settimana Horror
Alla Notte Horror non si scappa.
Si cerca coraggio, si affrontano paure e ci si unisce al solito gruppo di agguerriti blogger per infestare le notti altrui.
Diventato davvero un appuntamento fisso per cercare di essere meno fifona e avvicinarmi a un genere che mi vede restia, ormai ci provo gusto.
Ho affrontato i traumi della mia infanzia (It, Candyman e Scream) e ora dopo The Blair Witch Project mi ritrovo a recuperare un altro di quei titoli cult che alla loro uscita cinematografica monopolizzarono i discorsi a scuola.
Chi l'aveva visto e ne era uscito traumatizzato, chi si aspettava più brividi, chi come me, già fifona, già allergica alle mode, se ne teneva a distanza. Ma progettavo con gli amici scherzi telefonici da fare a fine visione, appostati magari dietro a finestre per goderci lo spettacolo.
Notte Horror 2019 - The Ring
Lo rivedo oggi.
A quasi vent'anni dalla sua uscita che si sentono tutti: in quell'estetica ormai superata, in quegli effetti speciali non così speciali.
Ma lì dove mi aspettavo brividi e paure, ho trovato un mistero su cui indagare, un dramma su cui puntare la luce.
La storia la sapete: una VHS maledetta che uccide chi la guarda dopo 7 giorni.
Ci casca anche Rachel, giornalista e madre single, ci casca il suo ex e pure suo figlio. E parte così corsa contro il tempo, una ricerca piena di colpi di fortuna con cui capire cosa vogliono raccontare quei frame inquietanti che compongono la videocassetta.
Notte Horror 2019 - The Ring
Naomi Watts, bella più che mai, è l'eroina imperfetta del tutto. Che scova fari, intervista allevatori di cavalli e medici, che cresce un bambino inquietante che si fatica a credere suo figlio.
Se la storia ha presa facile visto il mistero che va a raccontare e di cui va da sé non sapevo nulla, se i brividi ci sono nella tensione che cresce poco a poco, la vera paura la si ha all'inizio e alla fine. Lì dove si omaggia Scream. Lì dove quell'uscita dalla televisione si fa iconica, consegnando agli incubi di una generazione -la mia- i lunghi capelli di Samara.
Il finale, geniale davvero, meritava che mi si facesse il peggiore degli scherzi telefonici.
Per fortuna, non ho amici così cattivi.

Notte Horror 2019 - The Ring

Grado di paura espresso in Leone Cane Fifone:
2 Leoni su 5


La Notte Horror continua alle 23.00 su La Fabbrica dei Sogni con ChangelingMentre sono già andati in onda:
La bara volante - Stuff, il gelato che uccideMalastrana VHS - Vivere nel terroreIl Zinefilo  - L'albero del maleNon c'è paragone - The OmenStories - ScreamSolaris - Il villaggio dei dannatiLa stanza di Gordie - American GothicMalastrana VHS - TrucksPensieri Cannibali - So cosa hai fattoIl Bollalmanacco di cinema - La casa 5
Il programma continua con il seguente calendario, passate a trovarli:
Notte Horror 2019 - The Ring


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine