Magazine Religione

Olimpia Onlus: quarto posto in Coppa Italia di calcio a 5

Creato il 06 aprile 2016 da Alessandro Zorco @alessandrozorco

Pierre de Coubertin diceva che l'importante è partecipare. Ma solitamente ad una competizione agonistica si partecipa con grinta e determinazione con il sogno di vincere una coppa o una medaglia. E quel sogno si è avverato per gli atleti speciali della Polisportiva Olimpia Onlus di Cagliari, del Sulcis e del Sarrabus che si sono classificati quarti nella prima edizione della Coppa Italia di Calcio a 5 per disabili mentali che si sono svolti nello scorso weekend in Lombardia, nel Palazzetto di Lazzate Sports Arena.

La rappresentativa delle società presiedute da Carlo Mascia e Severino Urrai ed allenata dal mister Marco Diana è stata inserita nel girone A con le seguenti squadre: Sporting4e di Milano Albano, MaiSoli di Roma e Ticino di Cuggiono (Mi), qualificandosi seconda dopo aver vinto 6-3 con la Ticino e perso 3-2 con la Sporting4e.

Dopo essersi aggiudicati per 4-2 la gara dei quarti di finale contro la Briantea84 di Cantù grazie a quattro reti dello scatenato Tiziano Medda, gli atleti dell'Olimpia Onlus hanno perso in semifinale per 3-2 contro i ragazzi del MaiSoli di Roma (per l'Olimpia reti di Raffaele Caredda e Tiziano Medda).

Nella finale per il 3° e 4° posto l'Olimpia ha dovuto soccombere con lo stesso risultato (3-2) contro lo Sporting (per i sardi hanno segnato anche in questa partita Raffaele Caredda e il solito Tiziano Medda).

Per la cronaca il torneo è stato vinto dai ragazzi della Special di Arluno (Mi) che nella finalissima hanno battuto 4-1 i MaiSoli di Roma.

Olimpia Onlus: quarto posto in Coppa Italia di calcio a 5
" Sono stati tre giorni molto intensi in cui ogni atleta si è messo in gioco con determinazione, impegno e voglia di emergere", racconta Carlo Mascia, uno dei dirigenti: " si è respirato a pieni polmoni il vero senso dell'amicizia, condiviso pienamente da tutti i partecipanti che hanno dato vita ad una vera e sana competizione, dove il divertimento ha avuto il sopravvento e ha insegnato molto a tutti, regalando emozioni, sorrisi e abbracci nei momenti difficili. Gli atleti delle varie squadre hanno fatto amicizia scambiandosi strette di mano al termine di ogni partita. Durante le premiazioni è letteralmente esploso il vero senso di questa manifestazione - racconta il dirigente della Olimpia onlus, ringraziando tutti gli organizzatori, i volontari e le famiglie che hanno fortemente voluto questo progetto -: non esiste barriera che impedisca l'integrazione delle varie specialità, se questa è supportata da chi crede che VOLERE È POTERE ".

Queste le squadre che, oltre alla Polisportiva Olimpia Onlus, hanno partecipato al torneo: Briantea84 di Cantù, Sporting4e di Milano Albano, MaiSoli di Roma, Fuorigioco di Mantova, Vharese di Varese, Arcobaleno di Monza, Fraternità e Amicizia Superhabily di Abbiategrasso (Mi), Special di Arluno (Mi) Links di Erba (mi) e Ticino di Cuggiono(Mi)

GLI ATLETI SPECIALI DELL'OLIMPIA ONLUS

1) Pinna Alessandro 2) Medda Tiziano 3) Cabras Antonio 4) Deiana Federico 5) Musa Roberto 6) Frau Matteo 7) Mascia Orlando 8) Caredda Raffaele 9) Casula Ottavio 10) Schirru Riccardo 11) Pau Samuele

ALLENATORE Marco Diana

DIRIGENTI: Carlo Mascia e Severino Urrai

Olimpia Onlus: quarto posto in Coppa Italia di calcio a 5

Ti è piaciuto l'articolo? Iscriviti alla newsletter

Olimpia Onlus: quarto posto in Coppa Italia di calcio a 5

Alessandro Zorco è nato a Cagliari nel 1966. E' sposato e ha un figlio. Laureato in Giurisprudenza è giornalista professionista dal 2006. Ha lavorato con L'Unione Sarda e con Il Sardegna (Epolis) occupandosi prevalentemente di politica ed economia. E' stato responsabile dell'ufficio stampa dell'Italia dei Valori Sardegna e attualmente è addetto stampa regionale della Confederazione Nazionale dell'Artigianato e della Piccola e Media Impresa. Dall'aprile 2013 è vicepresidente regionale dell'Unione Cattolica Stampa Italiana e dal 2014 è nel direttivo del GUS Sardegna.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :