Magazine Informatica

OnePlus 6 atteso a inizio 2018 con sensore d’impronte sotto il display e riconoscimento facciale 3D

Creato il 23 dicembre 2017 da Paolo Dolci @androidblogit
OnePlus 5

Nonostante il lancio di OnePlus 5T sia avvenuto solo qualche settimana fa, il colosso cinese si prepara già al lancio del vero e proprio nuovo top di gamma del 2018. Esso ovviamente si chiamerà OnePlus 6 ed è atteso già nei primi mesi del 2018, così da fare concorrenza al Samsung Galaxy S9, a LG G7 e a Huawei P11.

Stando ad alcune indiscrezioni emerse in rete, OnePlus 6 sarà caratterizzato dal SoC Qualcomm Snapdragon 845 (sarà uno dei primi a utilizzarlo), da non meno di 6 GB di memoria RAM, da un sistema ulteriormente migliorato di Dual Camera e dal sistema operativo Android 8.1 Oreo.

Riconoscimento biometrico a go-go per OnePlus 6

OnePlus 6 metterà grande attenzione anche sul riconoscimento biometrico, con l’implementazione di un sensore di impronte digitali sotto il display e di un sistema di riconoscimento facciale in 3D che sfrutta un sensore a infrarossi.

Insomma, il colosso cinese dovrebbe investire molto sulla sicurezza biometrica degli utenti, permettendo un riconoscimento sia attraverso le dita che attraverso il volto. Proprio il riconoscimento facciale sarebbe un passo in avanti importante rispetto all’attuale OnePlus 5T, dal memento che verrebbero utilizzati anche dei sensori a infrarossi oltre alla fotocamera standard (un po’ come il Face ID di iPhone X).

Potrebbe essere troppo presto per dire che le informazioni di cui vi abbiamo parlato siano vere al 100%, ma vale la pena ricordare che la fonte delle informazioni ha avuto ragione diverse volte sulle previsioni relative a OnePlus. 

A ogni modo, prima di lasciarvi vi vogliamo ricordare che OnePlus 5T è compatibile finalmente con la TWRP Recovery, grazie alla quale accedere allo sterminato mondo del modding Android.


VIA

––– oneplus2017-12-23Lorenzo Spada

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :