Magazine

OnePlus 7T - Panoramica

Creato il 04 dicembre 2019 da Vomitoergorum @Old_Glory
OnePlus 7T - Panoramica Il primo giorno di completo utilizzo del mio OnePlus 7T è andato a buon fine. Non lo ho mai messo sotto carica e sono giunto a notte intorno al 39 %, così anche la notte lo ho lasciato staccato. Dal punto di vista consumi, quindi tutto regolare. Non ho provato ancora, se non per conoscere le funzionalità, le fotocamere, per questo ci sarà modo durante le prossime escursioni o viaggi. Fisicamente è un po' grosso, o meglio è più lungo del 5, ma il il pollice, con determinate accortezze può arrivare a comandare quasi tutto. Il fatto che le dimensioni siano meno esagerate di quelle che credevo sta anche nel fatto che uso la cover in dotazione, ed io solitamente non lo faccio. Questa lo rende ovviamente anche più spesso e pesante. Per adesso bene così, si toglie in un attimo. Prestazioni e velocità niente da dire. Se il 5 sembrava ancora velocissimo, con questo in mano pare di avere un fulmine. Ho scaricato alcuni giochi giusto per fare delle prove, ma niente di più. Unica cosa "negativa" è che manca un LED di notifica, o almeno non lo trovo. Comunque partiamo con una panoramica delle funzioni essenziali che lo caratterizzano:
Display
Lo schermo ha 6.55 pollici e 90 Hz di aggiornamento (è possibile abbassare questo valore ai canonici 60 per risparmiare la batteria) con proporzione di 20:9 e ben 1000 nit che lo rendono estremamente luminoso. Utilizzo la gestione automatica della luminosità, perchè ad oggi, in inverno, tenerla al massimo equivale ad avere una lampada puntata sul volto. Il Fluid Display, che fa leva appunto sui 90 Hz, rende tutto molto fluido così come la brillantezza dinamica HDR10+ esalta al meglio i colori delle immagini e dei video di Youtube, Netflix e Prime Video. Sotto lo schermo, nella parte bassa è inserito anche il lettore di impronte digitali. Un bene, nel 5 era davanti (fuori dallo schermo), ma in altri uscito era sul retro e per me più scomodo sicuramente.
Fotocamera:
Le tre fotocamere posteriori sono inserite sul retro, all'interno di un cerchio che fuoriesce di qualche mm dalla base. Questo rende la superficie non piatta e attualmente mi preoccupa un po' quando posizionato a contato con qualcosa di liscio. D'altronde mi piace esteticamente di più rispetto alla linea del 7T Pro. Il comparto posteriore è comunque composto da una fotocamera da 48 megapixel (f/1.6), una ultra grandangolare fino a a117° da 16 (f/2.2) ed una con zoom ottico 2X da 12 (f/2.2). Hanno il dual LED flash. Quella frontale è inserita in un mini notch ed è da 16 megapixel (f/2.0)
Prestazioni:
Ultimo e più potente processore Snapdragon attualmente disponibile ovvero 855+ e GPU Adreno 640, memora non removibile UFS 3.0 da 128 GB e 8 GB di RAM. Ma anche il suono avvolgente della certificazione Dolby Atmos. Entrata Type-C con ricarica veloce Warp Charge 30T che garantisce di arrivare da 0 a 70% in trenta minuti la batteria da 3800 mAh.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog