Magazine Cucina

Orata ai carciofi una ricetta natalizia molto leggera ma gustosa

Da Laghezzi @laghezzi
  • 4 orate
  • 6 carciofi violetti
  • 1 ciuffo di prezzemolo
  • 2 spicchi d'aglio
  • 1 limone non trattato
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • q.b. di olio extravergine d'oliva
  • q.b. di sale
  • q.b. di pepe

Stacco i gambi dai carciofi, elimino la parte finale del e con uno spelucchino rimuovo lo strato esterno fibroso conservando la parte tenera. Li metto in una ciotola capiente con acqua fredda e succo di limone.

Pulisco quindi i carciofi eliminandone la punta le foglie più esterne più dure, fino a che arrivo a quelle più tenere.

Taglio i carciofi a metà, con un coltellino elimino la peluria, incidendo lungo tutta la parte inferiore del carciofo e man mano che sono pronti li metto nella ciotola con la soluzione di acqua e limone.

Li scolo, tampono i carciofi e gambi con l'apposita carta da cucina, e li taglio a fettine piuttosto sottili.

Ungo leggermente con l'olio una padella antiaderente metto lo spicchio d'aglio in camicia, i carciofi e i gambi affettati e li faccio rosolare. Quando sono insaporiti aggiungo qualche cucchiaio d'acqua, ½ bicchiere di vino bianco, sale pepe e faccio cuocere i carciofi per una decina di minuti.

Nel frattempo pulisco le orate: con le forbici le apro lungo ventre per tutta la loro lunghezza ed elimino le viscere. Le sciacquo con l'acqua fredda, per eliminare ogni traccia di sangue e le piccole viscere poi taglio tutte le pinne e con un coltello bene affilato le squamo. Le risciacquo nuovamente sotto l'acqua corrente e le tampono con la carta da cucina.

All'interno delle orate metto una scorzetta di limone, un pizzico di sale e uno di pepe.

Metto le orate in una larga casseruola leggermente una d'olio, aggiungo lo spicchio d'aglio schiacciato e le faccio rosolare su entrambi i lati.

Quando sono leggermente dorate aggiungo nella casseruola i carciofi, sfumo con ½ bicchiere di vino bianco e qualche goccia di limone.

Metto il coperchio sulla casseruola e faccio cuocere le orate per circa 20 minuti.

Al termine della cottura aggiungo un trito di prezzemolo e aglio e servo le orate con i carciofi ben calde!

Buon Appetito!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines