Magazine Cucina

Orate al forno alogeno ad aria

Da Monica Farinelli

Orate al forno alogeno ad aria

Un secondo veloce e facile da preparare e che richiede poche attenzioni, sia che lo cuciniate nel forno alogeno ad aria, sia che lo cuciniate le forno tradizionale.

L’orata è un pesce con la carne molto delicata ed io lo apprezzo anche perché è piuttosto semplice da spinare.

Orate al forno alogeno ad aria
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    1 persona
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Orata (di media grandezza a persona) 1
  • Pangrattato 50 g
  • Pomodoro ramato 1
  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine d’oliva 1 cucchiaio
  • Sale grosso

Preparazione

  1. Pulire il pesce tagliando la spina dorsale e le laterali. Con l’aiuto della lama di un coltello piccolo togliere tutte le squame, sfregando la lama dalla parte non tagliente, in direzione dalla coda verso la testa. Vi assicuro che è più facile a farsi che a dirsi, infine eviscerare l’orata. Se proprio non volete compiere questa serie di operazioni chiedete al pescivendolo di pulirvele!

    😉

    Lavatele velocemente sotto acqua corrente e farle scolare.

    Preparare un trito di aglio e prezzemolo, aggiungervi l’olio extravergine d’oliva, il pangrattato ed il sale mescolare accuratamente e massaggiare le carni delle orate sia esternamente che all’interno.

    Sistemare le orate all’interno del cestello del forno alogeno ad aria calda.

  2. Orate al forno alogeno ad aria

    Tagliare il pomodoro a fettine sottili.e distribuirne uno strato sopra alle orate.

  3. Orate al forno alogeno ad aria

    Chiudere il forno a far andare a 220° per circa 30 minuti. Dipende molto dalla pezzatura delle orate per cui il tempo può essere anche maggiore, in caso di orate molto grandi, le mie erano di circa 500 gr. l’una, consiglio eventualmente di girarle dopo 20 minuti di cottura.

    Servirle appena sfornate e buon appetito!

    😉

  4. Orate al forno alogeno ad aria

Note

Se volete con gli stessi tempi di cottura si possono cuocere anche nel forno tradizionale, con l’accortezza di sistemarle il una teglia rivestita di carta forno.

😉

😉


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines