Magazine Cultura

Oro caino

Creato il 12 novembre 2019 da Renzomazzetti

ORO CAINO

GUERRA TRES

Il dominatore sistema mercato-capitale-profitto
sempre e comunque prepara, con le guerre locali
dette “ a pelle di leopardo”, la terza guerra mondiale.
La vendita di armi è molto redditizia, però deve dare di più.
Le macchine che gestistono i modelli matemetici
dei giochi delle Borse sono state chiare: “Un’altra guerra mondiale
o un ordine economico umano”. Giammai! gridarono in coro
gli umanoidi con tutte le loro artificiali protesi meccaniche.
Gli umani sarebbero troppo sensibili al richiamo del senti-
mento d’amore e di frattellanza tra di loro e alle affet-
tuosità vegetali e animali; con cure e attenzioni
salverebbero l’umanità con tutta la Terra.
-Bicefalo- (9 Novembre 2019).

L’artista più abile, il plurilaureato più ambito, il plurilingue più apprezzato, lo scienziato con la scoperta più sensazionale… insomma, le persone più intelligenti, le più istruite e le più educate sono politicamente retrogradi reazionari e commettono crudeltà e crimini contro l’umanità (Barbarie) identici o simili a quelli commessi dall’ultimo dei più degli ignoranti. Perché? Non esiste scuola capace di istruire nella facoltà di comprendere i fatti con la capacità di valutare l’aspetto morale del proprio agire (Coscienza); non esiste insegnamento di principi e valori umani, usanze che si sono nel tempo consolidate e diventate unanimi, universali (Moralità), ovviamente non è sufficiente nemmeno l’insegnamento delle norme e dei principi che regolano la vita associata dei cittadini (Educazione civica). Dobbiamo affidarci alla natura e al carattere, alle peculiarità della persona? No, perché ci sarà, anche se spero non per sempre, un delinquente a fare del male (Caino). Allora? L’imbarbarimento non solo è dovuto alla non conoscenza e alla perdita del ricordo, ma, quello più dannoso, alla conquista del dominio assoluto della moneta (Vitello d’oro). La moneta ha tolto la libertà persino alle Nazioni. I governi non progettano più alcuna politica e parlano di interesse composto e semplice, di debito, di azioni, di borse, di conflitto di interessi, mai, veramente, di interesse generale, di azioni concrete a favore del popolo e della nazione. I politici hanno perso l’Idea, il concetto e il quadro della realtà e lo studio di azioni per cambiare per attuare sogni, la programmazione democratica (Visione del mondo), i gruppi di persone che nei paesi detengono il potere (Classe dirigente) hanno completamente delegato incubi alla moneta che, con il sistema mercato, dispone della vita delle persone, della futura umanità, della destino della Terra. Rifletti: Eugène Potter, Poeta della Comune di Parigi nella Sua Internazionale: … Largo a noi, all’alta battaglia/ noi corriamo per l’Ideal./ Via, largo, noi siam la canaglia/ che lotta pel suo Germinal./ Su, lottiamo!/ l’ideale/ nostro al fine sarà/ l’Internazionale/ futura umanità… (Ricordo da un racconto di Bicefalo).

ROTTAM DE’ ROTTAMI (*parte da Abbaio di classe)

Me dei noi, siam la canaglia pezzente;
siamo chi tribola; siamo chi patisce;
siamo chi suda per sopravvivere;
siamo chi lavora.
Siamo chi si ribella?
Nel salotto culturale servono, …

Vedi:

HALLOWEEN E ZUCCHE VUOTE

MONETA LIBERA

I MEGA

PIANO DEL LAVORO


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine