Magazine Cucina

Orzo al pesto con Patate e Fagiolini

Da Marinella Serpi
Questo primo piatto, fresco e gustoso, è una valida alternativa alla famosa pasta ligure. Si tratta di una ricetta estiva, leggera e saporita, che si può gustare anche fredda.
Orzo al pesto con Patate e FagioliniLa preparazione di questo piatto è molto semplice e il mix di verdure, pesto e orzo ne fa un piatto completo e nutriente, una ricetta ideale da proporre nei giorni più caldi.
Tempo di preparazione: 1 oraIngredienti per 4 persone:g 350 di orzo perlatog 100 di fagiolini 2 patate medie2-3 cucchiai di pesto
olio d'oliva e salepecorino o parmigiano grattugiati (facoltativo)

Procedimento:Procedete come descritto nella ricetta e preparate il pestoRisciacquate l'orzopiù volte sotto acqua corrente e lessatelo in acqua bollente salata per 40 minuti circa. 

Nel frattempo lavate e mondate i fagiolini e tagliateli a metà, sbucciate e tagliate a dadini le patate, cuocete in acqua bollente leggermente salata i fagiolini per 5 minuti poi unite le patate e cuoceteli insieme per altri 5 minuti o finché saranno teneri entrambi, scolateli.
Quando l'orzo sarà al dente scolatelo e trasferitelo in un piatto da portata, unite le verdure e condite il tutto con il pesto, un filo d'olio e una spolverata di pecorino o parmigiano a piacere.
E' ottimo sia caldo che freddo.Consigli:L'orzo perlato è più pratico da usare perché non necessita di ammollo e cuoce in meno tempo, è inoltre molto versatile e si presta alla preparazione di zuppe, minestre, insalate e risotti. 

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines