Magazine Sport

Osasuna, il dg Canal: “Il Napoli doveva vendere per acquistare Berenguer, ma poi hanno comprato altri”

Creato il 19 luglio 2017 da Agentianonimi

La ripicca spagnola. Il titolo del tira e molla andato in scena per un mese tra Napoli ed Osasuna per Berenguer può essere solo questo. Il club spagnolo, tramite il suo direttore generale, Canal, ha così spiegato la situazione a Radio Crc:

“Non ci è mai arrivata un’offerta ufficiale dal Napoli. Il club azzurro è stato sempre corretto con noi e Giuntoli ci aveva chiesto qualche giorno per presentare un’offerta ufficiale all’Osasuna per Berenguer. Sono entrati in contatto con l’agente del giocatore per trovare un accordo che ha trovato. Poi, 2 settimane fa, precisamente venerdì c’è stato un incontro all’aeroporto di Madrid tra tutte le parti in causa. Il Napoli in quell’occasione ci ha portato un’offerta, l’Osasuna ha risposto con una controproposta alla quale il Napoli avrebbe dovuto rispondere a sua volta attraverso l’agente di Berenguer. L’agente del calciatore ci ha comunicato che non ha avuto più notizie dal Napoli e quindi considerava naufragato l’affare. Ci ha, invece, portato due offerte: una dal Torino e una da parte dello Spartak Mosca”.

Tuttavia, le accuse peggiori sono queste: “Dicevano di dover vendere per acquistare Berenguer, ma intanto hanno comprato altri e avviato svariate operazioni“. Fiducia tradita, dunque, quella che ha portato il club spagnolo ad accettare l’offerta del Torino? Proprio così, a sentire le parole del dg Canal. Ora entrambe le società vireranno su altri giocatori, chi per rimpiazzare la perdita, chi per rinforzare la squadra.

a cura di Matteo Tombolini (@MatteoTomb)

PER TUTTE LE NEWS E AGGIORNAMENTI SEGUICI SU AGENTI ANONIMI

L'articolo Osasuna, il dg Canal: “Il Napoli doveva vendere per acquistare Berenguer, ma poi hanno comprato altri” proviene da Agenti Anonimi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :