Magazine Attualità

Ostaggi

Creato il 24 agosto 2018 da Andcontr @andcontr

“Gli italiani sono ostaggio”. – Matteo Salvini, Ministro dell’Interno, Italia, 2018.

Si caro ministro.
Siamo ostaggio di un governo che è diventato una monarchia in mano ad un pazzo razzista.

Siamo ostaggio della disumanità di questo paese.

Siamo talmente ostaggio che teniamo delle persone ferme su una nave nel porto di Catania e non le facciamo scendere per paura di un invasione.
Questa non è l’Italia in cui sono cresciuto e non è l’Italia che voglio lasciare ai miei figli e nipoti.

E non tiratemela fuori con la questione di destra e sinistra.
Cazzate.

Qui si tratta di essere umani, noi. Si tratta di essere umani e mettere davanti l’umanità al resto.

Caro ministro, la prego, salga su quella nave lei e guardi coi suoi occhi la pericolosità di quegli uomini e di quelle donne.

E una volta sceso, si dimetta.

Non servono altre parole.

Se non fosse abbastanza vi lascio questo articolo del direttore di Avvenire Marco Tarquinio. Chiaro e diretto. ARTICOLO


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog