Magazine Cucina

Paccheri con Pomodorini e Gamberi Rossi

Da Marinella Serpi
Un delizioso e raffinato primo piatto, adatto alle occasioni importanti e che soddisferà il palato di tutti, grandi e piccoli. E' un piatto semplice e dal gusto delicato, reso ancora più dolce dalla presenza dei pomodorini. 
Paccheri con Pomodorini e Gamberi RossiQuesta straordinaria ricetta è diffusa in tutta Italia e si può abbinare a qualsiasi tipo di pasta sia lunga che corta, come ad esempio i paccheri, un formato di pasta tipico della regione Campania.
Tempo di preparazione:
40 minuti
Ingredienti per 4 persone:g 400 di paccherig 600 di gamberi rossi1 spicchio d'aglio1 pezzetto di cipollag 500 di pomodorini1/2 bicchiere di vino bianco o una spruzzata di rum3 o 4 cucchiai d'olio d'olivafoglie di basilicosale e pepe

Procedimento:

Lavate i gamberi sotto acqua corrente, tenetene da parte 4 che serviranno per guarnire il piatto e sgusciate gli altri eliminando prima le teste, poi il guscio e infine il budellino (il filamento nero che hanno sul dorso), lavateli velocemente e triturateli grossolanamente.In una casseruola mettete a scaldare 3-4 cucchiai d'olio, unite la cipolla tritata finemente, mescolate, aggiungete lo spicchio d'aglio spellato, giratelo e toglietelo non appena risulterà leggermente dorato.
Aggiungete tutti i gamberi (anche quelli interi), alzate la fiamma e fateli rosolare per qualche minuto, sfumate con il vino o con il rum, quando i gamberi risulteranno quasi asciutti unite i pomodorini tagliati a spicchi, insaporite con un pizzico di sale e una macinata di pepe.
Coprite la casseruola con il coperchio e fate cuocere il sugo per 20 minuti.
Lessate i paccheri in abbondante acqua bollente salata e scolateli al dente, tenete da parte un mestolo di acqua di cottura e versate i paccheri direttamente nella casseruola con il sugo, mescolate, unite qualche cucchiaio di acqua di cottura della pasta e qualche foglia di basilico, spegnete il fuoco e servite.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines