Magazine Cucina

Pan Brioche senza glutine facilissimo

Da Annalisagf

Pan Brioche senza glutine facilissimo


Il Pan brioche facilissimo è una preparazione che davvero necessita di pochissime mosse e non richiede particolari abilità in cucina.
Sia che siate delle esperte pasticcere, sia che siate alle prime armi, potrete preparare questo Pan brioche senza paura di sbagliare.

Questa ricetta inoltre, è super comoda in quanto a tempi di preparazione per chi, come me, esce al mattino per andare al lavoro, torna a casa per pranzo e poi deve riuscire nel pomeriggio. Ebbene tutto perfettamente calcolato per ottenere un Pan Brioche delizioso fra un incastro e l'altro!

Era già da un po' che cercavo una ricetta del genere e gironzolando in Pinterest, mi sono in battuta nel blog di Maddalena, molto ben curato e interessante.
La fonte della sua ricetta con glutine è altrettanto affidabile e dunque mi son buttata nella mia personalissima versione senza glutine.

Pan Brioche senza glutine facilissimo


L'indecisione era, come spesso accade nel trasformare una ricetta da glutinosa a senza glutine, nella scelta della farina da utilizzare. I nostri mix sono ormai innumerevoli e ognuno di essi rende in maniera diversa. Così ho deciso di utilizzare un solo mix e ho optato per il Mix per Pinsa di Fabio Iobbi . Ve lo ricordate? Lo avevo già utilizzato in diverse ricette e fino ad ora ho pubblicato la meravigliosa Pinsa e il Pancarrè arrotolabile. La soddisfazione che mi aveva regalato in sofficità e lievitazione è rimasta nitida nella mia memoria e per questo motivo l'ho scelta per realizzare il mio Pan Brioche facilissimo.
Il risultato è stato molto soddisfacente e vi consiglio di provare questo mix almeno una volta, poiché può essere facilmente ordinato online a questo indirizzo (ma è anche mutuabile quindi potreste proporlo al vostro fornitore di fiducia) ma è anche disponibile in alcuni negozi specializzati o farmacie poiché erogabile dal SSN. Se non lo trovate, potete sempre consigliarlo al vostro fornitore di fiducia perché tutte le miscele di Fabio Iobbi sono da provare almeno una volta.

Nei prossimi giorni comunque, proverò a rifare questo Pan Brioche, anche con altre miscele regolando diversamente i liquidi, ovviamente. Posterò poi le varie esperienze e i risultati ottenuti.
Se anche voi volete sperimentare, tenetemi aggiornata.

Ecco questa volta come ho proceduto, con delle piccole variazioni rispetto alla ricetta originale e utilizzando gli orari a me più comodi (che potete ovviamente riadattare ai vostri ritmi). Il mio procedimento è con planetaria ma voi potete anche procedere con una ciotola e delle fruste esattamente come spiega Maddalena nel suo post.

Ingredienti per uno stampo classico da plumcake

450 gr di Mix per Pinsa di Fabio Iobbi senza glutine
6 gr di lievito di birra fresco
230 ml di latte
50 gr di burro a temperatura ambiente
70 gr di zucchero
170 gr di uova peso con guscio (a me erano 3 ma pesatele!)
1 pizzico di sale
1 limone non trattato

Ore 8.30 c.ca
Riscaldare leggermente il latte e versarlo nella ciotola del Kenwood a cui si uniranno il burro, il lievito e lo zucchero. Mescolare e lasciar intiepidire.
Pesare la farina e setacciarla per farle prendere aria.
Rompere le uova in una ciotola e prelevarne un paio di cucchiai per la finitura; cercate di prelevare più tuorlo e mettetelo in una tazzina in frigorifero coperto da pellicola.
Unire alle uova il succo di mezzo limone e sbatterle vigorosamente.
Versare la farina nella ciotola del Kenwood, sopra di essa il composto di uova e la buccia di tutto il limone grattugiato e cominciare a lavorare con la frusta K. Unire il sale e lavorare ancora per qualche minuto quindi coprire la stessa ciotola con della pellicola alimentare e lasciar lievitare in luogo riparato.
Ore 13.00 c.ca
L'impasto avrà più o meno triplicato il suo volume.
Rivestire lo stampo da plumcake di carta da forno.
Su un tappetino di silicone, o su un piano leggermente infarinato, scaravoltare l'impasto e suddividerlo in 3 parti uguali.
Formare con ciascun impasto una palla e lavorarla delicatamente senza schiacciarla ma solo arrotondandola lisciando con le mani verso il basso (la tecnica è la stessa della formazione dei panetti per la pizza).
Disporre le tre palle così formate, all'interno dello stampo

Pan Brioche senza glutine facilissimo

Vaporizzare la superficie con poca acqua e coprire a campana con un altro stampo, riponendo in forno spento per far lievitare ancora per 1 ora/1 ora e mezza. Questa parte della lievitazione dipenderà dalla temperatura presente in casa. In questo periodo a me son bastati circa 70 minuti perché l'impasto raggiungesse il bordo dello stampo.

Pan Brioche senza glutine facilissimo

A questo punto accendere il forno e qui lascio 2 diverse indicazioni:

Forno combinato a vapore: utilizzare funzione ventilata+vapore a 180°
Forno tradizionale: utilizzare la funzione statica a 190° con un pentolino di acqua sul fondo

Pennellare ora la superficie dell'impasto e cospargerlo con la granella di zucchero

Pan Brioche senza glutine facilissimo


Cuocere in forno caldo per circa 30 minuti poi, estraete il pan brioche dallo stampo sollevando la carta da forno e appoggiandola sulla griglia cuocendo ancora per 10 minuti (se avete utilizzato il forno a vapore, passate alla funzione ventilata a 170° per questi ultimi 10 minuti).
Sfornate e lasciate raffreddare su una gratella

Pan Brioche senza glutine facilissimo

Questo Pan Brioche si conserva bene per almeno 5 giorni in un contenitore ermetico. Se dovesse seccare intorno ai bordi, basterà scaldarlo per qualche secondo in microonde oppure su una piastra per poterlo nuovamente gustare morbido e appetitoso

Pan Brioche senza glutine facilissimo

In passato avevo preparato altri Pan Brioche; la Brioche Parisienne di Sonia, ricca e sontuosa e il P an Brioche preparato con la Miscela di Farine Magiche


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines