Magazine Politica

Panama Papers, ecco i documenti della società offshore di Carlo Verdone

Creato il 07 aprile 2016 da Tafanus
Panama Papers, ecco i documenti della società offshore di Carlo Verdone

Carlo Verdone è indignato. Si difende con le unghie, coi denti, e forse con le balle, dall'accusa di far parte del "Paradiso di Panama". Ma l'Espresso lo smentisce, con tanto di documentazione in fotocopia...

“Carlo Verdone non è titolare di conti o proprietà all'estero”. Questa in sintesi la nota diffusa dall'attore romano dopo le anticipazioni dell'inchiesta dell'Espresso sugli italiani presenti nell'elenco dei Panama Papers.

I legali dell'attore hanno anche aggiunto che l'accostamento di Verdone e alla vicenda non sarebbe “credibile” perché é “ignoto su quali fatti o circostanze” si basi l'articolo che domani verrà pubblicata sul nuovo numero de l'Espresso.vedi anche: Panama Papers, ci sono anche Barbara D'Urso, Carlo Verdone e lo stilista Valentino L'attore romano e lo stilista tra i nomi italiani presenti nei documenti dello studio panamense Mossack e Fonseca. E con l'Espresso in edicola da venerdì 8 aprile i 100 nomi di connazionali coinvolti nel caso delle società con sede nei paradisi fiscali Ecco, quindi, i documenti che confermano quanto scritto nella nostra inchiesta. Tra le carte dello studio Mossack Fonseca compaiono diversi riferimenti a Verdone e alla sua offshore, la Athilith. Qui vengono riprodotti solo i più significativi.

Il primo è il verbale di una riunione del consiglio di amministrazione di Athilith, con sede a Panama, del primo ottobre 2009. In questa occasione è stata assegnata a Verdone una procura a operare per conto della società. Il secondo segnala il passaggio di proprietà a favore dello stesso Verdone del capitale di Athilith. Il trasferimento è datato16 giugno 2010.

continua a leggere su  espresso.repubblica.it


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :