Magazine Cucina

Pancake senza glutine con fave di cacao

Da Francy84b

Fare i pancake in casa è davvero molto semplice.

Oltre ad impiegare poco tempo nel realizzarli, anche la lista degli ingredienti è molto semplice.

Pancake senza glutine con fave di cacao

Tradizionalmente serviti per colazione o per il brunch in America, i pancake ormai hanno conquistato tutto il mondo. Oggi restando in tema frittelle americane, vi propongo la ricetta dei pancake senza glutine con fave di cacao nell'impasto che si discosta dalla ricetta tradizionale americana.

Questa versione è adatta a chi non può consumare il glutine e chi ha problemi di intolleranza con il lattosio dato che non dovrete usare né il burro né il latte.

Ingredienti per circa 6 pancake:

Pancake senza glutine con fave di cacao

*** selezionate esclusivamente dal cacao peruviano della migliore qualità, le fave di cacao biologiche tostate The Protein Works sono un alimento superproteico comodo, gustoso e altamente nutritivo.

Tempo di preparazione: 5 minuti.

Tempo di cottura: 6-8 minuti circa.

Procedimento per realizzare i pancake:

In una ciotola unite l'uovo, 1 cucchiaio di miele e 1 cucchiaio di olio di semi e con una frusta sbattete il tutto. Poi procedete aggiungendo 20 ml di acqua, la farina setacciata e ½ cucchiaino di bicarbonato di sodio. Mescolate nuovamente il tutto con la frusta fino ad ottenere una pastella liscia e senza grumi.

Per ultimo unite anche i 2 cucchiai di fave di cacao.

Coprite il composto con della pellicola trasparente e fate riposare per mezz'ora (meglio se riuscite a farlo riposare 1 ora) a temperatura ambiente.

Successivamente scaldate un'ampia padella antiaderente e quando risulta ben calda versate un mestolino di pastella che si allargherà formando una sagoma circolare.

Cuocete ogni pancake da entrambi i lati girandolo con una paletta e proseguite allo stesso modo fino al termine della pastella.

Si consiglia di consumare i pancake subito dopo la cottura oppure conservarli al massimo per 1-2 giorni in frigorifero avvolti nella pellicola.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog