Magazine Cucina

Pannocchiette - biscotti al mais

Da Sely
Pannocchiette - biscotti al maisQualche giorno fa, all'interno di un inserto del quotidiano locale, ho letto questa invitante ricetta. Subito mi ha colpita anche per la "bella faccia" che avevano questi biscottini nella foto illustrativa. Inoltre, solo qualche settimana fa, mi è stato regalato un bel (e buon!) kilo di farina di mais bio e a kilometro 0: quale occasione migliore di questa per "inaugurarlo"? :-)
Detto, fatto, li ho voluti subito provare! Apportate un paio di piccolissime modifiche, eccoli qui, pronti per essere presentati.
N. B.: per questa ricetta vi sarà necessario il robot da cucina, nella modalità mixer con le lame. 
INGREDIENTI (per circa 30 - 32 Pannocchiette)100 g di farina di mais100 g di farina 0070 g di zucchero di canna30 g di olio di semi di girasole1 uovo1 pizzico di bicarbonato di sodioBuccia grattuggiata di mezzo limone1 cucchiaio di farina 00 per il tavolo da lavoro
Versate nel mixer le 2 farine, lo zucchero di canna, il bicarbonato e la buccia di limone. Frullate bene in modo da polverizzare il più possibile lo zucchero e far diventare più fine la farina di mais. Unite quindi olio e uovo, frullate ancora per amalgamare.Trasferite il composto ottenuto in una ciotola e lavoratelo un po' con le mani, finché non si sarà compattato e riuscirete a formare "la palla", come quando si fa la pasta frolla.Avvolgete il panetto ottenuto nella pellicola da cucina e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.Riprendete quindi il composto e delicatamente iniziate a stenderlo con un mattarello sul piano di lavoro infarinato, vi consiglio uno spessore di 4/5 mm.
Tagliate i biscotti della forma che preferite e posizionateli sulla teglia del forno rivestita con l'apposita cartaforno (o sul tappetino in silicone, se l'avete).Infornate a 180° per 12 minuti circa (a me sono serviti 14 minuti ma conosco il mio forno e so che scalda un pochino meno del dichiarato).Una volta cotti, staccateli delicatamente dalla teglia e poneteli a raffreddare su una gratella.
Serviteli una volta raffreddati completamente, si esalteranno di più tutti gli aromi e i sapori. Consiglio: provateli anche con la buccia grattugiata di mezza arancia al posto del limone ;-)
Pannocchiette - biscotti al mais
Che famina!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines