Magazine Radio

Paolo Franchini non ha mezze misure. E il noir nemmeno.

Creato il 14 novembre 2010 da Zetaman
Paolo Franchini non ha mezze misure. E il noir nemmeno.Etimologia

La parola misura ha derivazione latina: mensurà, da mènsus (participio passato di metìri, misurare). Oggi come allora, è il nome che viene dato all'unità convenzionale che si usa per confrontare la dimensione degli oggetti (ovvero il metro, il piede, la yarda, il chilo, il litro, etc.).
In senso figurato sta a indicare il ritegno, il limite oppure la prudenza.
Classifica
Il libro più venduto degli ultimi 15 giorni (secondo la Top 100 diramata da IBS) è una novità: “Il sorriso di Angelica” di Andrea Camilleri viene scavalcato in vetta dal nuovo libro di Umberto Eco, ovvero "Il cimitero di Praga" (Bompiani). Questo tomo da 500 e rotte pagine si piazza anche al primo posto della Top 20 della speciale sezione “gialli e noir”.
Su www.varesenoir.tk, comunque, potrete trovare la classifica completa dei Top100, ma anche i Top20 della sezione gialli, noir, thriller, nonché i 20 libri italiani più venduti del momento.
Qualche consiglio di lettura noir

Tre metri sotto terra (di AA.VV.)
Euro 14,00 - Pagg. 238 - Cairo
I mostri esistono davvero, ma non sono quelli che popolano quella letteratura fatta di vampiri, orchi, lupi mannari... Sono quelli che camminano tutti i giorni per le nostre strade, come sa bene chi segue la cronaca nera. In questa antologia curata dal criminologo Massimo Picozzi e Mauro Zola, dieci autori hanno individuato e descritto altrettanti veri mostri: un'inafferrabile assassina fantasma, un vampiro a Parigi, un monaco oscuro e pazzo, un killer del vudù che colpisce a New York. Storie vere trasformate in racconti. In incubi, anzi.
La misura delle cose (di Eduardo Rebulla)
Euro 12,00 - Pagg.211 - Sellerio
Una studentessa vicina alla laurea in storia dell'arte, vive su di un'isola al largo della Spagna, negli anni in cui il paese è sconvolto da alcune sciagure: una petroliera affonda e inquina le coste in modo devastante, un attentato a Madrid provoca morte e distruzione. Più storie si intrecciano e tutte vedono la ragazza protagonista: conosce una coppia con la quale stringe una strana amicizia, inizia a trascurare il fidanzato, il fratello gravemente malato le chiede di essere aiutato a morire. Lei, alla fine, dice sì alla richiesta del fratello, ma da questo momento comincia a scoprire la vera violenza, compresa quella perpetrata a danno della natura, o quella provocata dal terrorismo e, forse, dalla medicina stessa. Una storia che esce dalle pagine e che fa pensare molto. Cosa che non guasta, comunque.
Compleanno letterario

Festeggiamento importante quello di oggi, perché spegne 160 candeline lo scrittore scozzese Robert Louis Stevenson, un autore a cui molte persone che scrivono o provano a farlo (compreso il sottoscritto) devono molto. E lo stesso debito lo hanno anche i tanti che si occupano di cinema o TV.
Tra i suoi numerosi lavori straordinari non si possono non citare, ad esempio, capolavori come "L'isola del tesoro", "La freccia nera" e "Lo strano caso del dr. Jekyll e mr. Hyde".
www.paolofranchini.tk

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine