Magazine Diario personale

Paperink 1 (Appgrade 52)

Creato il 27 ottobre 2017 da Johnny @Cornerhouseroma
Paperink 1 (Appgrade 52)

Bentrovati ragassuoli, nonostante il poco tempo a disposizione, la vostra appassionata webbettola di fiducia cerca sempre di sollazzarvi lo spirito e l'animo con le sue futili fregnacce. Beh, diciamo che almeno ci proviamo a giorni alterni visto che ultimamente con il lavoro e la Mini Cornerhouse... uh, davvero, che sonno!

Eccoti in pausa pranzo a mangiare di corsa per metterti svelto svelto sul tuo tablet a pigiare il touchscreen per cercare di buttare giù un pensiero per voi amanti del Pop e delle cose belle mentre tu purtroppo,eh si, rosiki duro perché non hai ancora comprato Super Mario Odyssey. Ebbene niente deiuan!

Detto ciò, oggi passiamo dall'underground delle Tartarughe Ninja di cui abbiamo parlato mercoledì, ai fumetti Disney Super eroistici con Paperinik con il commento al primo numero della sua serie mensile Panini Comics da edicola.

Hai iniziato a prendere questo albo perché ti andava di ficcare un po' il naso nelle storie del Personaggio di Paperinik (occhio non è PK), sei partito dal numero uno complice l'ennesima (becera) strategia commerciale dell'editore italiano che ormai per tirare nuova gente a bordo da i numeri ogni volta che può. iuppiiiii

In realtà quello che hai tra le mani è il numero 52 della serie APPGRADE una raccolta di storie più o meno vecchie con protagonista il nostro papero mascherato pubblicate su qualsiasi testata Disney a cui viene aggiunta, di grazia, una storia inedita.

Paperink 1 (Appgrade 52)

Tutto sommato per un "nuovo" lettore, l'operazione nostalgia o raccolta antologica, chiamatela come ve piace de più, può anche funzionare. Per un appassionato, dubiti fortemente che possa essere di qualche interesse leggere una storia nuova per ben 3,50 crediti imperiale anche perché tu da lettore "alle prime armi" anzi dai, chiamiamoti pure Niubbo, hai apprezzato più alcune storie vecchie che quelle inedite (ora che scrivi hai letto anche l'inedita del numero 2) anche se a livello di tavole i lavori più recenti hanno decisamente una marcia in più e grazie al ciuffo direte voi!

Da un punto di vista tennico non riesci a capire se c'è un qualche filo logico per la scelta delle storie, ti sembra in realtà una soluzione ad minchiam per gestire un certo numero di pagine, che oh va bene, basta saperlo e ci si gode la varietà di situazioni che l'albo offre così come viene.

Infatti in questo numero 1 di Paperink passiamo dai viaggi nello spazio a quelli nel tempo. Sconfiggeremo la banda bassotti o il terribile Spectrus ma ancora una volta, la storia che più ti ha conquistato e quella dove con la sua eterna semplicità e magia il mondo Disney riesce a insegnare qualcosa restando intrattenimento per tutti. C'è una storia che si intitola Paperinik e la minaccia cuginiforme che è davvero un gioiellino. Paperino e quindi Paperinik devono ospitare a casa loro per qualche giorno Paperoga il cugino del nostro caro papero. Potete solo immaginare i pasticci che il papero imbranato riuscirà a combinare. Il finale però è davvero da applausi.

Paperink 1 (Appgrade 52)

L'albo in se, ha un costo più che accettabile: Circa duecento pagine con formato e spessore simile a Topolino ma ancora una volta ti secca l'assenza di un pur minimo editoriale. Due righe sul perché la numerazione è ripartita o su qualsiasi cosa un accidenti di redattore avesse avuto voglia di scrivere, è chiedere molto? Panini Comics, che urca urca è tra i primi editori in Italia, un minimo di sforzo dovrebbe pur farlo.

Alla luce di tutto questo non sei completamente soddisfatto del tuo acquisto, ma non credi neanche che la serie avrà una lunga breve nel tuo abbonamento a meno che nei numeri successivi (in fumetteria dovresti avere nella tua casella fino al numero sei) non ti convinca presto del contrario. In ogni caso la serie Definitive Collection ti ha decisamente appagato di più.

Ah se da pischello avessi comprato la serie di PK... accidenti!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :