Magazine Sport

Parla Martinez, c.t. del Belgio: “Nainggolan? Un 10 di troppo”

Creato il 02 novembre 2017 da Agentianonimi
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Radja Nainggolan è probabilmente il più forte centrocampista della Serie A nonché uno dei migliori interpreti del ruolo al mondo. Ruolo oltretutto difficile da definire, vista la sua abilità nel ricoprire ogni posizione del centrocampo giallorosso. Ciò nonostante Roberto Martinez, c.t. del Belgio, si è sempre ostinato non convocando il Ninja al punto che lo stesso ha recentemente comunicato la propria decisione: abbandonare definitivamente la nazionale belga, convocazione o meno.

Ai microfoni di sportmagazine.levif.be, Martinez ha provato a spiegare le ragioni dell’inspiegabile – e poco condivisa – esclusione:

“Mi rendo conto che Radja è molto popolare. Devo prendere decisioni funzionali all’equilibrio di squadre, e penso di aver due posti per il numero 10. Mertens e Hazard, per ora, stanno facendo meglio in quel ruolo. Per quanto riguarda Radja, ha fatto il meglio a Roma da numero 10, libero alle spalle di Dzeko. E in quel posto non ho spazio per lui in nazionale.”

Un’esclusione tecnica, dunque. E forse condivisibile, nell’ottica in cui viene posta. Certo che però, conoscendo Nainggolan e la sua virtù nell’eccellere a tutto campo, viene davvero difficile pensare che Martinez non avrebbe fatto bene a ritagliare al belga quantomeno un ruolo più arretrato. Ruolo che tra l’altro il 4 della Roma ha già rivestito, e con splendidi risultati.

A cura di Marco Ivaldi

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

L'articolo Parla Martinez, c.t. del Belgio: “Nainggolan? Un 10 di troppo” proviene da Agenti Anonimi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :