Magazine Cucina

Pasta alla "crudaiola"

Da Cockerina
per 4 persone:
250 gr di pasta corta (penne, farfalle, rigatoni)
250 gr di pasta tipo "penne" grandi 300 gr di pomodori da insalata 3 cucchiai di olio extravergine di oliva 1 vasetto di yogurt bianco da 125 ml 1 limone sale, pepe Mentre cuoce la pasta, lavare e tagliare a tocchetti i pomodori, metterli in una ciotola da insalata e condire con sale, pepe, olio extravergine di oliva e lo yougurt. Quindi, scolare la pasta al dente, versare nella ciotola, aggiungere la buccia grattugiata del limone. Mescolare delicatamente e servire tiepido o freddo.
Make Google view image button visible again: https://goo.gl/DYGbub200 gr di pomodorini ciliegina
200 gr di ricotta dura
4 cucchiai di olio extravergine di oliva
qualche foglia di basilico fresco
sale, pepe
Bollire la pasta in acqua salata, scolare al dente e tenere da parte.
Nel frattempo, lavare i pomodorini, tagliarli a spicchi e riporli in una ciotola da insalata.
Aggiungere la pasta tiepida, la ricotta dura a tocchetti, condire con l'olio di oliva, sale, pepe e le foglie di basilico tagliate grossolanamente.
Per questa insalata di pasta io uso la "ricotta dura salata", da non confondere con il formaggio "primo sale" che è insipido! Eventualmente, si può sostituire con cubetti di mozzarella fresca o scaglie di Parmigiano.
Così come si può sostituire il basilico con origano, o con foglie di rucola fresca.
PASTA ALLA
Quando comincia a fare caldo nella bella stagione, non c'è nulla di più gradevole di una insalata di pasta, da servirsi eventualmente anche come piatto unico, aumentando le quantità.
Potete trovare altre ricette simili in questo blog, alla voce "crudaiola" il cui nome deriva dal fatto di servire la pasta con ingredienti crudi e freschi.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines