Magazine Cucina

Pasta frolla senza glutine

Da La Sphiga Di Grano @LaSphigadiGrano
pasta-frolla-senza-glutine

Si può preparare la pasta frolla senza glutine buona come quella per i non celiaci? Pensavo di no. Invece, dopo aver cucinato questi biscotti senza glutine di frolla, ho dovuto ricredermi.
State pensando di preparare dei biscotti da regalare per qualche occasione speciale? Oppure avete voglia di godervi un piccolo momento di piacere tutto per voi? Quale sia il vostro desiderio, questa ricetta di base per la pasta frolla senza glutine è da tenere a mente.

Ad esempio, io ho pensato bene di fare entrambe le cose. Perché devo scegliere tra fare contenta me o gli altri? Quindi ho realizzato un bel po’ di biscotti per il giorno di Befana. Alcuni li ho tenuti da parte per me e altri li ho sistemati dentro dei vasettini di vetro e regalati. Avevo in casa spago e qualche pezzo di stoffa. Carina come idea, no?

biscotti-senza-glutine

Ecco allora l’elenco degli ingredienti per preparare la pasta frolla senza glutine. Dosi per 500 g.

Ingredienti pasta frolla senza glutine

  • 200 g di farina senza glutine
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro (senza lattosio)
  • 3 tuorli
  • un pizzico di sale
  • buccia grattugiata di limone non trattato

Procedimento

  • Disponete a portata di mano tutti gli ingredienti pesati e fate ammorbidire il burro per pochi minuti nel microonde o a temperatura ambiente.
  • Su una spianatoia, sul tavolo oppure in una ciotola, disponete la farina a fontana e mescolatela allo zucchero. Create un buco al centro e fateci cadere i tuorli, aggiungete il burro ammorbidito a dadini, un pizzico di sale e la buccia del limone grattugiato.
  • Impastate velocemente gli ingredienti senza scaldare troppo l’impasto. Formate una palla, avvolgete nella pellicola e ponete in frigo a riposare per circa mezz’ora.
  • Infarinate il piano di lavoro e con l’aiuto di un mattarello, anch’esso infarinato stendete la pasta frolla senza glutine. Non preoccupatevi se sembra friabile e si rompe un po’, stendete con delicatezza fino a raggiungere lo spessore di circa mezzo centimetro se volete realizzare biscotti, base per torte o crostate.
  • Potete utilizzare tutta la pasta frolla a disposizione oppure conservarla nel congelatore e utilizzarla nel momento che desiderate.

State cercando qualche idea per utilizzare la pasta frolla senza glutine appena preparata?

View this post on Instagram

You guys said Linzers could be served year round and many of you suggested heart shaped for Valentine’s Day so as requested here you go! You can find the recipe for these hazelnut and raspberry linzers on my website, link in my bio, and if you keep an eye on my YouTube channel the video will be up first thing tomorrow (perfect weekend bake) #linzercookies #linzertorte #linzers #cookies #cookiegram #theboywhobakes #foodphotography #foodstyling #raspberryjam #valentinescookies #valentines #flatlay #inmykitchen #bakerslife #bakersofinstagram #bakersgonnabake http://www.theboywhobakes.co.uk/recipes/2019/1/18/hazelnut-linzers

A post shared by Edd Kimber (@theboywhobakes) on Jan 18, 2019 at 9:50am PST

View this post on Instagram

Crostata di confettura alle pesche con frolla milano e frolla napoli #pastrylife #pastrylove #instafood #instayummy #crostata #crustpie #pie # pasticceria #pastry #dessert #pastrafrolla #shortpastry #shortcrustpastry

A post shared by Federica Ronchi (@federica_ronchi78) on Dec 5, 2018 at 11:42am PST

Per continuare l’esplorazione spulciate l’hashtag #shortcrustpastry !


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog