Magazine Cucina

Patate al forno raganate

Da Johanson_2012

Patate al forno raganate

La ricetta per le patate raganate al forno  arriva direttamente da Matera ,questo tipico piatto della Basilicata, tramandato da generazioni di famiglie. La ricetta fa parte della tradizione contadina: queste patate venivano preparate dai contadini e poi portate in campagna, le patate venivano cotte in una padella, che aveva una forma a ruota e poi avvolta con strofinacci per mantenere calde le patate.Iil nome il piatto, “raganate” infatti significa gratinate in dialetto lucano ma è un termine diffuso in altre regioni del sud ("raganate" o "arraganate") ed è usato anche per indicare cibi cotti con l’origano.

Le patate raganate sono un contorno semplice ma molto gustoso grazie alla presenza di formaggio veg e pene grattugiato che con  l'impanatura croccante che ricopre le verdure. Prova le patate raganate come al solito accompagnandole con il tipico pane di Matera.

Dettagli ricetta

Difficoltà : Media.

Tempo di preparazione e cottura: 1 ora e 30 minuti.

Stagionalità : Estate.

Ragione: Basilicata.

Ingredienti per le Patate Raganate

  • 1kg di patatea pasta binca.
  • 500 gr di cipolle bianche
  • 500 gr di pomodori maturi e sodi
  • mollica di 1 panino
  • 50 gr di mane frattugiato
  • 1 mazzetto di di origano fresco
  • 4 cucchiai di lievito alimentare a scaglie ( io preferisco il pamigiano vegetale)
  • olio extravergine di oliva
  • sale

Preparazione delle patate Raganate

[adrotate banner="18"]

Pelate e tagliate le patate a rondelle omogenee e spesse pochi millimetri.

Affetta a rondelle sia le cipolle che i pomodori, dopo averli pelati e privati dei semi.

Sminuzza la mollica del panino.

In una pirofila ben oliata alternate uno strato di rondelle di patate, uno di cipolla e uno di pomodoro salando leggermente ogni volta. Cospargete l'ultimo strato di pane grattato, lievito  in scaglie,(o parmigiano vegetale) e l'origano.

Cuocete in forno per 1 ora preriscaldato a 160°C e servite caldo.

Patate con il Diavolicchio

Lessate 800 gr di patate a pasta bianca, pelatele e affettatele a rondelle. Disponetele senza sovrapporle su un piatto da portata e conditele con un soffritto d'aglio , olio e peperoncino piccante (diavolicchio) tritato e qualche foglia di prezzemolo

[adrotate banner="17"]


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog