Magazine Informazione regionale

PAVIA. Il referendum su corso Cavour si farà il 10 giugno: dispiacere del sindaco per una conclusione che poteva essere diversa.

Creato il 02 maggio 2018 da Agipapress

PAVIA. Il referendum su corso Cavour si farà il 10 giugno: dispiacere del sindaco per una conclusione che poteva essere diversa.PAVIA. Il referendum consultivo per la riapertura al 3 di corso Cavour si terrà domenica 10.  La conferma definitiva è stata data oggi con la convocazione da parte del sindaco Massimo Depaoli, dei comizi per lo svolgimento del referendum che chiederà ai pavesi di esprimersi sul quesito “Volete voi che sia riaperto Corso Cavour al passaggio dei mezzi di trasporto pubblico urbano?”.  PAVIA. Il referendum su corso Cavour si farà il 10 giugno: dispiacere del sindaco per una conclusione che poteva essere diversa.Le operazioni preliminari degli uffici di sezione iniziano alle ore 7 di domenica 10 giugno e le operazioni di voto avranno inizio alle ore 9 di domenica 10 giugno e termineranno alle ore 22 dello stesso giorno. Cosa succederà dopo il voto? L’articolo 59 dello Statuto comunale spiega che “se la maggioranza assoluta dei votanti esprime validamente il voto consultivo, il sindaco entro 30 giorni dalla data di svolgimento del referendum convoca il Consiglio Comunale in apposita seduta per discutere l'esito della votazione. Se alla votazione ha partecipato almeno il 50% degli elettori del Comune e se la maggioranza assoluta dei votanti ha espresso validamente il voto consultivo, il sindaco presenta al Consiglio un motivato atto di adesione all'esito del referendum medesimo. Tale atto deve essere votato dal Consiglio entro i termini indicati nel comma". PAVIA. Il referendum su corso Cavour si farà il 10 giugno: dispiacere del sindaco per una conclusione che poteva essere diversa.Oggi intanto il sindaco Depaoli ha diffuso alla stampa e poi postato sulla sua pagina Facebook alcune considerazioni in merito al referendum evidenziando che solo un puntiglio del Comitato ha impedito di giungere ad una conclusione diversa ed esprimendo dispiacere per il mancato incremento delle corse del 3 Centro. “Come amministrazione abbiamo sempre pensato che fosse giusto dare risposta alle esigenze sollevate dai cittadini in relazione al mutamento del percorso del bus legato alla nascita dell'isola pedonale in corso Cavour – ha dichiarato Depaoli -. L'Isola pedonale, giova ricordarlo, ha incontrato grande favore dai cittadini, non solo da quelli residenti in centro, e con la nuova pavimentazione sarà ben presto percorribile da tutti, disabili inclusi, senza i disagi precedenti”. PAVIA. Il referendum su corso Cavour si farà il 10 giugno: dispiacere del sindaco per una conclusione che poteva essere diversa.“Proprio per rispondere alle giuste esigenze sollevate in particolare dai residenti di Pavia Est abbiamo sperimentato prima il percorso delle navette e ora la nuova linea del 3 centro – prosegue il primo cittadino - che porta in piazza Vittoria e al Tribunale, esattamente come prima, arrivando fino alla Stazione con tempi di percorrenza quasi uguali a quelli del "vecchio 3". Avevamo proposto una decisa intensificazione delle corse sfruttando le risorse destinate allo svolgimento del referendum, completando così la risposta alla domanda di trasporto pubblico.  Non sarà così. Il 10 giugno si svolgerà il referendum perché le nostre proposte, discusse in molte riunioni e adattate alle richieste che via via ci arrivavano, non sono state ritenute sufficienti dal Comitato che lo ha promosso. Peccato per il mancato incremento delle corse del 3 centro, peccato per un puntiglio che ha impedito di giungere a una conclusione diversa”. (mpa)

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog