Magazine Informazione regionale

PAVIA. Monica Boggioni premiata migliore atleta femminile al mondo ma tutta la squadra vale oro.

Creato il 18 luglio 2017 da Agipapress
PAVIA. Monica Boggioni premiata migliore atleta femminile al mondo ma tutta la squadra vale oro.PAVIA. Dopo l'entusiasmante avventura all' IDM Meeting di Berlino di inizio luglio con i tre record del mondo, l'atleta dell'AICS Pavia Nuoto Monica Boggioni, premiata dal World Para Swimming come migliore atleta femminile al mondo per l'anno 2017, insieme con Dias Daniel atleta maschile brasiliano. Grazie a 2113 punti comparati in un reaching di cinque competizioni tenutesi tra l'Europa e l'America tra marzo e giugno,la Boggioni ha stabilito due nuovi record del mondo nei 50 e nei 200 stile libero ai Campionati Italiani Assoluti Estivi Paralimpici organizzati dal delegato regionale Massimiliano Tosin tenutisi dal 14 al 16 luglio presso la piscina Faustina di Lodi che a visto la partecipazione di 180 atleti qualificati in competizioni disputate durante l'anno. A rappresentare l'AICS quattro atlete che  hanno conquistato un medagliere di tutto rispetto composto di: due record del mondo, tre  record di categoria, nove titoli italiani, nove ori, tre argenti e due bronzi. Ad aprire la competizione è stata proprio Monica classe 1998 con i 50 stile libero S4 che con il tempo di 00'39''04 conquista l'oro, il titolo di Campione Italiano stabilendo con 1121.93 punti il record del mondo abbattendo il precedente stabilito dalla messicana Miranda Herrera Nely nel 2016 che era di 00'39''52 partecipando alla finale open dove con il tempo di 00'38''66 e 1132.95 conquista l'oro, titolo di Campione Italiano Open migliorando nuovamente il record del mondo appena stabilito; l'atleta ha poi gareggiato anche nei 200 stile libero S4 fermando il crono a  02'57''95, oro e con 1148.86 punti conquista il titolo di Campione Italiano aggiornando e abbassando di ulteriori 6 secondi il record del mondo da lei già stabilito a Lignano Sabbiandoro a maggio con il tempo di 3'4''62, terminando la tre giorni con i 50 rana SB3 con il tempo di 00'55''64 che le vale l'oro e il titolo di Campione Italiano. Altre emozioni e soddisfazioni sono arrivate anche dalle altre compagne di squadra. Chiara Cordini classe 2000 gareggia nei 100 dorso S7 con il tempo di 1'39''81 oro e titolo di Campione d'Italia partecipando alla finale open migliorando con il tempo 1'39''01 guadagnando il bronzo, nei 50 stile libero S7 con il tempo di 38''28 che le vale l'oro, titolo di Campione d'Italia e record di categoria partecipando alla finale open dove migliora ulteriormente il record appena stabilito fissando il cronometro a 00'37''90, nei 100 stile libero S7 con il tempo di 1'22'70, oro titolo di Campione d'Italiano e record di categoria partecipando alla finale open; Camilla Luscrì classe 2002 gareggia nei 200 misti SM13 con il tempo di 2'57''98, oro e titolo di Campione Italiano partecipando alla finale open che chiude in 2'57''98 che le valgo un bronzo, nei 100 rana SB13 con il tempo di 1'36''56 dove si aggiudica un argento partecipando alla finale open, terminando con i 400 stile libero con il tempo di 5'14''83 che le valgono un bronzo e il record di categoria partecipando alla finale open. A chiudere, il capitano Giulia Bellingeri classe 2000 che gareggia nei 200 misti con il tempo di 4'07''98 dove si guadagna l'oro e il titolo di Campione Italiano, nei  100 dorso S7 con il tempo di 1'54''57 che le vale l'argento, nei 100 rana SB7 che chiude in 2'18''35 che le conquistando l'argento. Le ragazze sono state seguite a bordo vasca dai due tecnici Soffientini Guy e Barbara Bellingeri: "Sono ragazze speciali - hanno dichiarato Guy e Barbara - sono serie e determinate, brillano nello sport come nello studio. Speriamo che questi risultati possano essere il modo per incuriosire e avvicinare altri atleti a questo movimento aderendo al progetto "Nuota con noi" che la società sta promuovendo in collaborazione con TEVA Italia S.r.l.". Monica, archiviato questo appuntamento, incomincerà la preparazione con la Nazionale per i Mondiali di Città del Messico che si terranno dal 30 settembre al 6 ottobre 2017. "Questi risultati sino a qualche mese fa erano solo sognati - afferma Monica -: avevo programmato il viaggio di maturità ma mi hanno detto che la Grecia è bella a novembre e quindi ... ho dovuto rinunciarci". Chiusi i mondiali sarà la volta di Camilla e Chiara che rappresenteranno l'Italia agli Europei Giovanili che si terranno a Genova dal 9 al 15 ottobre.
Maurizio Scorbati

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :