Magazine Attualità

Pavia: scomparsa Cecilia Beretta, 25 anni. Un mistero o un giallo?

Creato il 19 ottobre 2012 da Yellowflate @yellowflate
cecilia beretta

Cecilia Beretta, foto CittàOggiWeb

Pavia, è giallo. Cecilia Beretta,  25 anni, studentessa di Farmacia, originaria di Abbiategrasso è scomparsa. Cecilia prima di scomparire aveva trascorso alcune ore con gli amici. La coinquilina di Cecilia però al risveglio, mercoledì mattino non ha trovato Cecilia in stanza ma ha notato cellulare, documenti e bancomat li ha lasciati nella sua stanza insieme con tre biglietti di addio.

Cecilia avrebbe scritto “Non cercatemi, in Europa non posso più stare”. Immediatamente  genitori Ulisse e Rita hanno subito lanciato l’allarme. I carabinieri sperano di portare al più presto Cecilia da loro. “E’ disordinata e confusionaria, come ha fatto a progettare una fuga così complicata?” si chiede il padre.
Che aggiunge: “Cecilia non era depressa, ha solo avuto qualche attrito con la mamma per la lentezza negli studi. Ma negli ultimi tempi aveva ripreso a studiare, usciva regolarmente”.

La scomparsa di Cecilia a cosa è dovuta? La famiglia è preoccupata anche  perchè Cecilia raccontava ai genitori di aver conosciuto persone in treno. Inoltre in un biglietto ci sarebbe scritto  “Ho conosciuto una persona in treno, non cercate tracce nel cellulare perché non ne troverete”

Dove può essere andata una ragazza senza soldi? Cecilia non lavorava da un anno e la famiglia le passava pochi soldi. Sembra inoltre che Cecilia domenica ad una bimba di 5 anni avesse mostrato un suo telefonino segreto e le avesse accennato della fuga, salutandola per sempre.

Mercoledì per l’ultima volta Cecilia ha contattato la famiglia infatti intorno alle ore  18 manda un sms al padre. “Sei il migliore del mondo”, poi ne spedisci simili alla madre e ai due fratelli più piccoli. Da allora più niente.

Al momento della scomparsa non aveva con sé documenti e telefono cellulare. Anche i pendolari che percorrono lo stesso tragitto con lei si sono mobilitati per cercarla.

Indossava un gilet trapuntato marca ‘Monclear’, una gonna a fiori fondo nero leggera a piegoline e scarpe tipo ‘All Star’ grige con risvoltino scozzese. Ha un neo blu ben visibile sull’avanbraccio sinistro vicino al polso. Porta lenti a contatto, ha anche gli occhiali ma non li porta mai.

Chiunque l’avesse vista o notata e potesse fornire dettagli al riguardo, scriva urgentemente a: [email protected] oppure chiamare il 112.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine