Magazine Cultura

Peggiori del lupo

Creato il 01 febbraio 2017 da Renzomazzetti

PEGGIORI DEL LUPO

C'è voluto molto tempo e tante difficoltà per scoprire l'America che fu conquistata e dissodata dai pellegrini e dagli indesiderabili d'Europa. Distruzione dei nativi. Clandestini sui piroscafi, sulle slitte, sui carri, a piedi da ogni parte del mondo, verso il paradiso. Religioni, filosofie, ideologie, non sono valse a sconfiggere il vitello d'oro. I vagabondi di ogni dove diventano pionieri. Charlot si avventura in una notte senza stelle, si perde nella tormenta che lo acceca, nel freddo che gli fa sentire vicina la morte, verso una solitudine eterna e spaventosa, dove l'uomo è ancora peggiore del lupo, e per uscire salvo, non ha altro mezzo che disfarsi dell'uomo. O morire sfracellato, sbranato, o conquistare l'America con la febbre dell'oro. Chaplin è ricco, ma in ogni film combatte nella cittadella del nemico, usa gli stessi suoi mezzi per smantellarla, impiega tutto il suo capitale per combattere il capitale. Charlot lotta profondo leggero e, cocciuto romantico, sogna la sua amata Molly. (Ricordo da un racconto di Tirella).

L'URLO (parte)

Che cosa pensate sia avvenuto dei giovani e dei vecchi?

E che cosa pensate sia avvenuto delle madri e dei figli?

Vivono e stanno bene in qualche luogo,

il più minuscolo germoglio ci dimostra che in realtà non vi è morte,

e che se mai c’è stata conduceva alla vita,

e non aspetta il termine per arrestarla,

e che cessò nell’istante in cui la vita apparve.

Tutto continua e tutto si estende, niente si annienta,

e il morire è diverso da ciò che tutti suppongono,

e ben più fortunato.

-Walt Whitman-

Vedi:   POETA DELLA VERITA' (7 Agosto 2012) ;    18 E 59    (24 Dicembre 2016)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • L'età del verismo

    giovedì 13 ottobre ore 20,30venerdì 14 ottobre ore 20,30Progetto Nuove voci della lirica II EdizioneRassegna annuale dei giovani solisti emergenti della... Leggere il seguito

    Da  Maucaminito
    ARTE, CULTURA, EVENTI, LIBRI
  • Il custode del cimitero

    custode cimitero

    Dall’autore vincitore del Premio Streghe e Vampiri 2014, sette racconti del terrore dal sapore gotico ambientati nei pressi di L. Leggere il seguito

    Da  Destinazione Libri
    CULTURA, LIBRI
  • Tutte le parole del mare

    Tutte parole mare

    LA SINOSSI Un viaggio forse onirico, forse vero, fra isole, strapiombi e pericoli. Un viaggio che come vele al vento si spiega fra le righe di un romanzo... Leggere il seguito

    Da  Destinazione Libri
    CULTURA, LIBRI
  • Il tramonto del bollino

    Questa mattina mi sono recato nella solita edicola dove compro i fumetti e i giornali. Mentre aspetto il mio turno per pagare quello che ho preso - una signora ... Leggere il seguito

    Da  Carlo Deffenu
    CULTURA, LIBRI, RACCONTI, TALENTI
  • La mujer del animal

    mujer animal

    Sicuramente uno dei film più interessanti che ho visto alla Festa del cinema di quest'anno. E pensare che ero stata indecisa fino all'ultimo se comprare il... Leggere il seguito

    Da  Lo Sciame Inquieto
    CULTURA
  • Una rete globale del valore

    rete globale valore

    Il cotone è stato il primo prodotto attraverso il quale è stata avviata la costituzione di un'economia globalizzata e il mondo ha assunto, pur tra metamorfosi... Leggere il seguito

    Da  Francosenia
    CULTURA, OPINIONI, SOCIETÀ
  • La ragazza del treno

    ragazza treno

    di Tate Taylor con Emily Blunt, Haley Bennett, Edgard Ramirez Usa, 2016 genere, thriller, drammatico durata,112' Allo spettatore più attento di certo il... Leggere il seguito

    Da  Veripaccheri
    CINEMA, CULTURA

Magazine