Magazine

Pensiero Stupendo: Il nuovo doppio cd con Ivano Fossati, Zucchero, Mina...

Creato il 17 marzo 2012 da Crazyideas

Pensiero Stupendo: Il nuovo doppio cd con Ivano Fossati, Zucchero, Mina...

Martedì 20 marzo uscirà “Pensiero stupendo”, un doppio CD che raccoglie le canzoni di Ivano Fossati interpretate da alcuni fra i più grandi artisti italiani come Zucchero, Mina, Mia Martini, Loredana Bertè, Gianni Morandi, Fiorella Mannoia, Patty Pravo, Fabrizio De André, Laura Pausini, Tiziano Ferro.
La raccolta riunisce quasi 40 anni di musica, sarà pubblicata il giorno dopo la chiusura del suo ultimo "Decadancing Tour" che si concluderà lunedì 19 marzo al Piccolo Teatro di Milano. Contiene delle note critiche di Ernesto Assante nel libretto interno: ‘Il disco è uno scrigno prezioso perché contiene meraviglie assolute, perle di una collana che, per la prima volta, viene offerta nella sua forma completa all’ascolto. Canzoni che mettono in risalto le doti di autore di Ivano Fossati, la sua capacità di leggere il mondo e i sentimenti con gli occhi dell’altro, il suo saper scavare nell’anima rendendo le sue emozioni universali’.
‘Mi sento come quando si chiude un libro dopo averlo letto tutto d'un fiato. Le mie canzoni mi hanno fatto vivere anni irripetibili - ha commentato Fossati su questo suo ritiro -. Scintillanti e qualche volta non facili allo stesso tempo. Ma si può provare a guardare anche più avanti di così e adesso vorrei proprio farlo’.
Ad interpretare i brani firmati dal cantautore ligure grandi artisti come Patty Pravo con la celeberrima “Pensiero stupendo”, che dà il titolo alla raccolta, il suo primo successo discografico come autore nello stesso periodo di “Un’emozione da poco” per l’esordio di Anna Oxa in versione punk, presente anche con la più recente “Tutto l’amore intorno”.
C’è anche “Non può morire un’idea”, tratta dall’album “La casa del serpente”, e ripresa splendidamente da Mina nei suoi ultimi folgoranti concerti live a Bussoladomani nel 1978.

Non poteva mancare Mia Martini con “Vola” e l’intensa “E non finisce mica il cielo”, premio della critica a Sanremo 1982. Loredana Bertè sfoggia la grinta dei tempi migliori con “Dedicato” e “Non sono una signora”, bella la rivisitazione di “Buon tempo” realizzata da Ornella Vanoni che incise nel suo disco “O” anche il suggestivo inedito “Carmen”.
Fiorella Mannoia propone la sua versione de “I treni a vapore” e un duetto con Paola Turci in “Lunaspina”, mentre Fabrizio De Andrè e Bruno Lauzi impreziosiscono la raccolta con “Ho visto Nina Volare”, da “Anime salve”, e “Naviganti”.
Si possono scoprire perle misconosciute come “Sono tre mesi che non piove” firmata per Tosca e ripresa dallo stesso cantautore in “La disciplina della terra”, “Facile così” di Gianni Morandi, “Ci sarà” degli Stadio o l’interessante versione di “La bellezza stravagante” proposta da Alice.
Laura Pausini, New Trolls, Enrico Ruggeri, Matia Bazar si cimentano con alcuni suoi classici famosi come “La mia banda suona il rock”, “La musica che gira intorno”, “Panama” e “Jesahel” appartenente al periodo in cui militava nei Delirium.
Zucchero,Tiziano Ferro e Serena Abrami rappresentano le collaborazioni più recenti con degli inediti "E' delicato", "Indietro", "Tutto da rifare", mai incisi da Fossati. Singolare la presenza di Noemi con la struggente “La costruzione di un amore”, conosciuta soprattutto per l’impareggiabile interpretazione di Mia Martini.
Un disco fortemente voluto dalla Emi, casa discografica del cantautore, come regalo per le emozioni che ha saputo trasmettere anche attraverso ciò che ha scritto per gli altri o è stato reinterpretato dai alcuni suoi compagni di viaggio.



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog