Magazine Africa

Per gli Usa (Covid 19) : "sarà la settimana la settimana più dura" -ha annunciato Trump

Creato il 05 aprile 2020 da Marianna06

(Covid

Il presidente Usa Donald Trump ha avvertito gli americani di prepararsi alla “settimana più dura” che vedrà un picco nelle morti per la pandemia COVID-19. Lo riferisce la BBC.

Nel suo briefing quotidiano, Trump ha avvertito che “ci saranno morti” e ha promesso forniture mediche e personale ilitare per combattere il virus. Ciononostante, con una mossa in apparente contraddizione, ha suggerito un allentamento delle misure di distanziamento sociale durante la Pasqua.

“Dobbiamo riaprire il nostro Paese”, ha detto Trump in una cpnferenza stampa alla Casa bianca. “Non voglio – ha proseguito – che questo prosegua per mesi e mesi e mesi”.

Il bilancio di ieri segnalava 8.500 morti per COVID-19, per lo più nello stato di New York, che è l’epicentro Usa del contagio.

“Questa e la prossima saranno probabilmente le settimane più dure, ci saranno purtroppo molti morti, ma molti meno morti che se non si fosse agito, comunque ci saranno dei morti”; ha detto Trump. E ha aggiunto che, a sostegno della lotta contro COVID-19, l’amministrazione dispiegherà “una grande quantità di militari, migliaia di soldati, operatori medici, professionisti”.

Nella città di New York, epicentro dell’epidemia, saranno inviati “1.000 militari” e ha fatto cenno al Defense Production Act, una legge varata all’epoca della guerRa di Corea per dare al presidente il potere di prendere il controllo della produzione e della fornitura dei prodotti medici.

Trump ha anchepuntato il dito contro la 3M, la compagnia che produce anche mascherine, la quale a suo dire “dovrebbe prendersi cura del nostro paese” invece di venderle ad altri.

Ha invece respinto l’accusa di aver commesso un atto di “moderna pirateria” reindirizzando un carico di 200mila mascherine dirette alla Germania, per destinarle all’uso che deciderà.

Per quanto riguarda invece le misure di distanziamento sociale, Trump è apparso più tiepido. “La cura non più essere peggiore del problema stesso”, ha detto il presidente, augurandosi che le regole possano essere allentate per consentire di partecipare alle funzioni pasquali. (Fonte ASKA NEWS )

 a cura di Marianna Micheluzzi (Ukundimana)


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog