Magazine Salute e Benessere

Perché attiri gli uomini che ti causano dolore e come puoi cambiare la situazione in cui ti trovi!

Creato il 12 luglio 2019 da Gabrielabalaj

LA DIPENDENZA DALLA SOFFERENZA
IL DOLORE LEGA
🌷🌷🌷
Io cerco la persona che sia capace di amare l’altro senza per questo punirlo, senza renderlo prigioniero o dissuaderlo; cerco questa persona del futuro che sappia realizzare un amore indipendente dai vantaggi o svantaggi sociali, affinché l’amore sia sempre fine a se stesso e non solo il mezzo in vista di uno scopo.
C. G. Jung – Ricordi Sogni Riflessioni

C'è una ragione per cui sei attratta da un uomo che non è buono per te, inadeguato, critico, prepotente, violento, instabile, bugiardo, indifeso, agganciato a te, disinteressato, infedele, indifferente, non coinvolto e così via. È uno schema della trappola della relazione che hai dentro di te e che è iniziata molto tempo fa. Scopri qual è il modello e come puoi cambiarlo.
Perché attiri gli uomini che ti causano dolore e come puoi cambiare la situazione in cui ti trovi!
Ti sei mai chiesta cosa ti ha fatto meritare una relazione con un uomo che ti sta causando sofferenza quando vuoi l'amore? Perché siamo in situazioni in cui non vogliamo essere? Ad un certo punto nella vostra infanzia, nel vostro passato si è plasmato la percezione e ciò che si crede sulla vita, le relazioni, l'amore, l'intimità e gli uomini. Ti attrae una realtà familiare come quella che tieni dentro di te senza esserne consapevole. Questa realtà familiare è costruita sul dolore. È così che ti attiri in modo inconscio, sebbene tu stia cercando l'amore, uomini che non possono offrirti quello che vuoi. Hai un'attrattiva per i tossici. Ti svegli come una situazione diversa, intrappolata a sperimentare gli stessi sentimenti nei rapporti con uomini diversi, ma il modello è simile, con lo stesso scopo: vivi il dolore. In una parola per te l'amore è "dolore". Quindi pensi che potresti non essere fortunata o che non è scritto per te avere l'amore di un brav'uomo. Quello che sto per dire ora non ti piacerà ma è ciò che ti aiuterà a ottenere quello che vuoi: amore, felicità ed equilibrio. Avendo familiarità con la sofferenza, la lotta, l'instabilità, tu sei colei che sceglie gli uomini tossici con i quali non puoi essere felice. Questo è il modo in cui nutri e perpetui schemi di antipatia che hai imparato in passato. È come se fossi un cliente che ha una compagnia e assume personale incapace di lavorare. Quindi con gli uomini nella tua vita. Li assumi tu stessa, lasciandoti ferire. È naturale per te perché quello che conosci è la realtà del dolore. Non sai come è l'amore autentico, la pace, la serenità, la stabilità e l'equilibrio, non li hai mai sentiti. Associ l'amore al dolore. C'è un modo in cui puoi curare questi schemi di intrappolamento delle relazioni per cambiare la tua vita. Ecco quale messaggio ho ricevuto da M, che è in una relazione con un uomo tossico che causa la sua sofferenza, leggi questa lettera:
" Cara, soffro enormemente. Sono innamorata di un uomo tossico e non so cosa fare, come curarmi. Ho guardato i tuoi video, articoli e post. Capisco che sono in una relazione tossica con un uomo che non va bene per me. Dice che mi ama ma ama la vita e capisce che altre donne lo attraggono. Mi dice di non preoccuparmi che mi ama ancora. Che le altre sono solo un piacere del momento. Uccide quei "momenti del suo tempo". Lo amo enormemente ma sono estremamente feria allo stesso tempo. Non siamo sposati, ma viviamo insieme. Sono con lui da due anni. Quando siamo insieme, è carino con me e poi mi manca da casa per una notte. Mi dice che è fuori con gli amici da quando l’ ho scandalizzato e minacciato di lasciarlo. Ma so cosa sta facendo, sono gelosa e paranoica. Voglio cambiarlo, farlo a non essere attratto da altre donne, ma non so se è possibile, specialmente ora che ti ho scoperto e ti ho osservato. Inoltre, ho paura di lasciarlo perché non riesco a trovare nessun altro. " – M.
La mia risposta: Cara M, Se fossi accanto a te, ti abbraccerei calorosamente e ti trasmetterò attraverso tutti i pori un senso di sé. Sei persa in una grande quantità di tossicità. Quest'uomo è quello che hai assunto per iniettare veleno direttamente nel tuo cuore. Hai detto che ti "uccide" che va con altre donne. Non è lui che ti fa soffrire. In realtà, tu sei il veleno! Hai detto che lo amavi. Non puoi controllare quello che senti per lui, lo è. Ma puoi controllare quello che fai in relazione a ciò che ti porta nella tua vita rispondendo alla domanda: ti porta il bene e l'amore che stai cercando? Il problema non è che lui sia attratto da altre donne. Pensi di essere innamorata di lui, ma non lo sei. Sei DIPENDENTE di lui, della sofferenza che porta nella tua vita! Sei dipendente dalla punizione. Proprio come un tossicodipendente. Un piacere nel tempo che porta la morte come la droga che sta assuefacendo distrugge il corpo. Quando hai amore dentro te stessa, hai auto-amore e autostima. Prenditi cura di te stessa e scegli gli dottori di anime, non i tossici. Attrai l'amore non soffrendo. Probabilmente hai un'infanzia con traumi, abusi, dolore, critiche, negligenza o iperprotezione. La buona notizia è che puoi curare questo schema di intrappolamento delle relazioni. C'è un'altra realtà oltre a quella che conosci. Esiste una realtà basata sul rispetto, sulla serenità, sull'equilibrio e sull'impegno. Quindi, non l'amore per lui ti fa stare accanto a lui, ma la tua dipendenza dalla sofferenza. Quando hai una sana autostima, l'amor proprio e un senso di sé, l'autostima non supera i sentimenti nei confronti di un uomo. Una donna che ha modelli di relazione funzionale e una realtà personale basata sull'amore non rimarrà mai con un uomo tossico che causa la sua sofferenza. Non puoi continuare ad amare e stare accanto a un uomo che ti tratta così. Non ho il diritto di dirti cosa fare, nessuno ha. Tu sei quella che sceglie. Ma nella mia realtà ci sono: rispetto, valorizzazione, pace, stabilità, serenità ed equilibrio. Quindi scelgo persone e situazioni che mi portano questi valori. Fonte 



Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog