Magazine Internet

Perché avere un certificato SSL

Da Giardiniblog @GiardiniBlog

In questo articolo vedremo in cosa consiste un Certificato SSL, come e perché ottenerlo e per quali motivi è in grado di accrescere la fiducia nei visitatori o clienti di un sito.

Certificato SSL, perché averlo

Per capire l'importanza della tecnologia SSL (Secure Socket Layer), basti dire che permette scambi di dati via Internet sicuri. È un sistema che cripta e quindi protegge l'enorme quantità di dati che vengono trasmessi tramite protocollo HTTPS.

È obiettivo di qualsiasi azienda, poter contare su un sito affidabile per chi naviga, questo perché ad esso corrisponde un indiscutibile vantaggio in termini di sicurezza e di immagine e inoltre perché è la base da cui partire per attrarre nuovi clienti.

Dal 2014 Google premia i siti che utilizzano i certificati SSL penalizzando gli altri. A differenza di quelli che utilizzano il protocollo http, infatti, quelli con certificati SSL risultano
più affidabili e sicuri.

I siti con certificato SSL sono favoriti nel posizionamento tra i risultati di ricerca e a differenza di quelli basati su protocollo http, possono accedere ai servizi di Google Shopping.

Perché avere un certificato SSL

Come funzione la tecnologia SSL

I certificati digitali SSL (Secure Sockets Layer) sono protocolli che nascono con lo scopo di criptare il flusso di informazioni raccolte da un determinato sito in modo che ogni tipo di
dato, non sia reso visibile da altri soggetti tranne quelli direttamente interessati.

Lo scambio di informazioni si fa in questo modo esclusivo e a carattere privato, poiché ogni comunicazione è sottoposta a uno specifico controllo per l'integrità della crittografia stessa, prima di potersi concludere del tutto.

L'SSL garantisce a chi visita un sito web, che i suoi dati non sono stati intercettati in modo illegale e assicura protezione da tentativi di phishing, frodi o furto di dati sensibili. Proprio per la loro funzione specifica, i certificati SSL proteggono al massimo grado le informazioni sensibili che gli utenti si trovano a veicolare tramite il web e offrono una cifratura fino a 256 bit certificati.

La cifratura delle informazioni, alla base della sicurezza e riservatezza dei dati, permette che i vari dati scambiati risultino criptati per tutti tranne che per l'utente che ha stabilito il
collegamento e per il server sul quale è ospitato il sito web.

Vantaggi nell'uso dei certificati SSL

Come anticipato l'uso di certificati SSL presenta indiscutibili vantaggi, assicura il pieno rispetto della privacy e tutela gli utenti che scelgono un determinato sito. Ricapitolando, ecco una serie di motivi per cui utilizzare i certificati SSL sul proprio sito:

  • Affidabilità e sicurezza. I certificati SSL tutelano la crittografia dei dati in qualsiasi momento, rendendo la navigazione estremamente più sicura;
  • Miglior posizionamento. Google premia i siti provvisti di certificato SSL e penalizza fortemente tutti gli altri, con evidenti differenze nei risultati di ricerca;
  • Accesso a Google Shopping. Il servizio di Google Shopping è accessibile solo a chi ha certificati SSL è precluso a tutti gli altri;
  • Miglioramento immagine aziendale. Un sito che utilizza i certificati SSL è avvertito come più sicuro e affidabile, per questo contribuisce ad accrescere una percezione positiva dell'azienda di riferimento.

Tra le applicazioni più utilizzate di questi certificati digitali, l'uso più comune riveste sicuramente quello del campo dei siti web, un esempio sono i certificati SSL di Seeweb grazie ai quali è possibile proteggere i dati del proprio sito web, assicurare transazioni sicure e codificate e contare su un servizio sicuro e affidabile.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog