Magazine Politica

Perché preoccuparsi dei giovani? Fra vent’anni saranno vecchi e, senza mai lavorare, irrealizzati

Creato il 31 gennaio 2011 da Risibilmostra

 

Perché preoccuparsi dei giovani? Fra vent’anni saranno vecchi e, senza mai lavorare, irrealizzati

Foto di Michael Raphael

Il Berlusca è in difficoltà. In Egitto hanno scoperto che la nipote di Mubarack se la fa con B. e si sono incavolati con lo stesso Mubarack. In Italia alcuni pensano che il premier è uno vigoroso se va con una minorenne che potrebbe essere la sua nipote.

La sinistra invece di prepararsi a dare una spallata al Berlusca propone di raccogliere ben 10.000.000, tutte autentificate e in triplice copia. Loro sì che fanno le cose serie!

Questo significa che entro il  2030 l’obiettivo potrebbe essere raggiunto. Berlusconi già trema!

E nel frattempo? Si discute se fare una manifestazione una a favore del premier che raccoglie chi è contro queste toghe che hanno osato fare il loro mestiere e per dimenticare che la compagnia del sig. B sta facendo sprofondare il paese nel fango, nella miseria e nelle illusioni e una contro (diciamolo piano altrimenti il Cavaliere si incavola) che dovrebbe raccogliere i cosiddetti partiti del centro sinistra.

E gli Italiani? Loro si che sono Gagliardi!

Gli intellettuali litigano sulla semantica e non prendono parte alle sofferenze della gente che non arriva alla prima settimana del mese (meglio farsi i cavoli nostri, pensano, altrimenti Mondadori non ci pubblica!).

Gli operai, meno alcuni (la maggior parte dei metalmeccanici), accettano di avere meno democrazia e diritti, e più promesse.

I sindacati preferiscono, in nome di una modernità di cui non capiscono l’essenza e l’urgenza, salvaguardare la propria classe dirigente e in particolare i loro stipendi.

I partiti come il PD fa raccolte di firme e non pensa di mandare a casa la sua vecchia struttura e i vari dirigenti come Bindi, D’Alema, Veltroni (Bersani si è fatto fuori da solo) per proporsi agli italiani come i nuovi per una nuova stagione.

E i giovani e il futuro? Meglio ora non parlare di ricerca, innovazione, ambiente, occupazione e pensioni.

Queste sono cose che se  ne riparla dopo la raccolta di firme (nel 2030).

Nel frattempo i giovani saranno maturati e invecchiati senza mai lavorare.

Noi italiani siamo veramente dei creativi, abbiamo scoperto una nuova categoria di persone: gli irrealizzati.



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Perché Berlusconi rimane, perché si ostina, perché?

    Perché Berlusconi rimane, perché ostina, perché?

    Il blog Non Leggerlo e’ una delle mie letture preferite nonostante Wil sia un accanito detrattore del disgraziato Mussoloni. In questo post Wil si pone una... Leggere il seguito

    Da  Tnepd
    SOCIETÀ
  • Perché quell'onoreficenza?

    Perché quell'onoreficenza?

    Da noi ormai da tempo succede spesso; anche nelle piccole cose, che hanno un valore puramente simbolico, ci troviamo a dover assistere con disagio alle eccezion... Leggere il seguito

    Da  Paplaca
    SOCIETÀ
  • Perché il socialismo?

    Perché socialismo?

    Questo saggio è stato pubblicato originalmente nella prima uscita di Monthly Review (maggio 1949) E ‘consigliabile per chi non è un esperto di questioni... Leggere il seguito

    Da  Coriintempesta
    CULTURA, SOCIETÀ
  • AGGREDITO, PICCHIATO perché “CICCIONE”

    AGGREDITO, PICCHIATO perché “CICCIONE”

    Nello studio del contenitore pomeridiano di Canale 5, Pomeriggio 5, l’esuberante “bislacca conduttrice” ospita il giornalista Mario Adinolfi che difende gli... Leggere il seguito

    Da  Ilsegnocheresta By Loretta Dalola
    SOCIETÀ
  • Fra capre e vacche

    Fabio Berriat, vicepresidente del Comité régional Batailles des Chèvres, vuole portare la finale ad Aosta, con lui la maggioranza degli allevatori. Leggere il seguito

    Da  Patuasia
    INFORMAZIONE REGIONALE, SOCIETÀ
  • Sfigati fra gli sfigati

    Sfigati sfigati

    Rischiamo di venire umiliati anche dagli albanesi.Prima la Tunisia, ora anche in Albania le masse si svegliano e gridano vendetta contro i governanti incapaci. Leggere il seguito

    Da  Tanci86
    SOCIETÀ
  • Perché se ne vanno?

    ABBONATI AL BLOG “LA FUGA DEI TALENTI”, CLICCANDO IN FONDO A QUESTA PAGINA! “Stipendi bassi, lavoro precari, zero prospettive per il futuro“: è tanto preciso... Leggere il seguito

    Da  Fugadeitalenti
    ITALIANI NEL MONDO, SOCIETÀ