Magazine Passione Motori

Perez – Sirotkin, Whiting difende ‘Checo’: “Non l’ha fatto apposta” – Formula 1 – Motorsport

Da Chiaramarina
Perez – Sirotkin, Whiting difende ‘Checo’: “Non l’ha fatto apposta” – Formula 1 – Motorsport

L'incidente, avvenuto durante il GP di Singapore, ha visto Perez essere punito con 'Drive Trough' per aver dato letteralmente una sportellata alla monoposto di Sirotkin in seguito ad un tentativo di sorpasso. Un gesto che può essere interpretato come un atto di frustrazione di 'Checo' che aveva trascorso diversi giri senza riuscire a sopravanzare il giovane rivale. Tanto da chiedere più a volte via radio al suo muretto di fare intervenire Charlie Whiting per risolvere la situazione. Un provvedimento del direttore di gara sarebbe stato ingiusto visto che Sirotkin era davanti a Perez, non era doppiato, e stava facendo la sua corsa. Tuttavia, il delegato della FIA non crede che si tratti di un gesto deliberato del portacolori della Force India per danneggiare l'avversario.

Perez – Sirotkin, Whiting difende ‘Checo’: “Non l’ha fatto apposta” – Formula 1 – Motorsport
"Non ho parlato né con lui né con i commissari, ma è difficile credere che un pilota voglia andare intenzionalmente addosso a un rivale" - ha dichiarato Whiting - "Aveva cercato con tutte le forze di sorpassare Sirotkin e sembrava un po' frustrato. Secondo il mio pensiero ha sbagliato a calcolare la distanza. Li ho seguiti quando si sono dati battaglia in alcune curve e ritengo che il suo sia stato un errore di valutazione". In merito alle parole di Perez via radio, il direttore di gara ha aggiunto: "Si era lamentato per quanto stava succedendo in curva 7 e in curva 14, ma francamente non c'era nulla di strano. In seguito si è lamentato di nuovo e noi abbiamo ricontrollato, ma anche in quel caso non era abbastanza vicino. Forse Sergey era un po' cauto all'ingresso di curva 14 e nel momento in cui si preparavano ad affrontare la staccata Sirotkin si spostava leggermente verso sinistra. Però, Sergio non era così vicino da poter essere disturbato".

Perez – Sirotkin, Whiting difende ‘Checo’: “Non l’ha fatto apposta” – Formula 1 – Motorsport
L'incidente tra Perez e Sirotkin ha ricordato a molti quello fra Hamilton e Vettel a Baku 2017, ma Whiting è convinto che i due episodi siano da giudicare in modo diverso a dispetto di alcune analogie: "A Baku si era durante un periodo di Safety Car" - ha ricordato l'inglese - "Si potrebbe affermare, ma non ne sono convinto, che ci si trovasse in una condizione di maggior sicurezza e con meno probabilità di causare un incidente vista la velocità ridotta delle vetture. Ma si tratta di una decisione presa dagli steward e presumibilmente hanno considerato anche questo aspetto".


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :