Magazine Cucina

PIATTI UNICI. Sorgotto alla zucca con lenticchie rosse e timo

Da Rosmarinonews

Ingredienti per 3 persone (2 adulti e 1 bambino):

200 g di sorgo ammollato per 2 ore
460 ml di brodo vegetale (oppure di acqua + dado)

300 g di zucca
1 scalogno

le foglioline di 6-7 rametti di timo fresco
100 g di lenticchie rosse decorticate

2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 cucchiaio colmo di crema di anacardi

Preparazione

Per prima cosa, cuocete le lenticchie per 15-20 minuti in un pentolino pieno di acqua, finché non saranno morbide.

Tritate lo scalogno e rosolatelo nell’olio di oliva in una padella antiaderente a bordi alti, quindi aggiungete la zucca, che avrete tagliato a cubetti molto piccoli; cuocete con il coperchio, mescolando di tanto in tanto, per una decina di minuti. Un consiglio: se tritate prima la zucca nel mixer, cuocerà in minor tempo e vi risparmierete la fatica di doverla tagliare (a dirla tutta, per fare ancora più in fretta, potete tritarla direttamente insieme allo scalogno).

Quando le verdure si saranno ammorbidite, aggiungete il sorgo, che avrete scolato dopo l’ammollo, e tostatelo per un paio di minuti. Aggiungete le lenticchie rosse e il brodo vegetale, abbassate il fuoco e fate assorbire al sorgo tutta l’acqua. Poco prima che sia pronto e che il brodo sia stato assorbito tutto, mantecatelo con la crema di anacardi. Servitelo con un’abbondante spolverata di foglie di timo su ogni piatto.

Un piatto unico, che contenga al suo interno cereali, fonti di proteine vegetali, verdure e grassi buoni può considerarsi completo e un pasto adeguato. Per i bambini che si stufano presto di stare a tavola, è da preferire.

Il ferro di lenticchie, sorgo e timo viene assorbito al massimo grazie al beta carotene della zucca!

Ricetta tratta dal libro di Silvia Goggi

LA MIA FAMIGLIA MANGIA GREEN 
Pagine 320 a colori 
19,00 euro

www.sonda.it


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog