Magazine Cultura

Pierluigi Siclari: Dentro una Camera si Scrive e ci si Conosce

Creato il 02 febbraio 2017 da Dietrolequinte @DlqMagazine
Pierluigi Siclari: Dentro una Camera si Scrive e ci si Conosce

Prendi tre ragazzi a cavallo tra i venti e i trent'anni, tutti diversi tra loro, e falli vivere insieme. È quello che ha fatto Pierluigi Siclari nel suo romanzo d'esordio, Dentro una camera, edito nel 2016 da Algra Editore. L'autore messinese, dopo aver pubblicato vari racconti, ha voluto cimentarsi con una scrittura più profonda che al di là della trama va ad indagare la natura e i caratteri umani.

Così conosciamo Massimo, agente finanziario, che crede fortemente nelle potenzialità di Umberto, amico scrittore con grandi ambizioni ma che non riesce mai ad impegnarsi troppo in quello che fa. Massimo crede così tanto in lui che gli propone di mantenerlo con vitto e alloggio per due anni per permettergli di scrivere finalmente il capolavoro della sua vita. Ai due si aggiunge Vincenzo, collega del corso di scrittura creativa frequentato da Umberto, che scrive davvero bene ma non gli importa di essere letto, per lui la scrittura è una medicina per guarire le profonde ferite d'amore. Dal loro impegno nasce qualcosa di speciale, destinato ad allontanarli dalla loro routine.

È la scrittura il centro di questa trama che tra alti e bassi porterà i tre dalle stelle alle stalle, ma è soprattutto il mezzo per analizzare i legami d'amore e d'amicizia, e quanto questi possano essere reali o presunti, sinceri o di convenienza. Una scrittura limpida e asciutta con cui Siclari ci accompagna nella "camera" del titolo che non è solo uno spazio fisico e protetto all'interno del quale abbandonarsi alla creazione di un testo, ma è anche un luogo interiore all'interno del quale rifugiarsi per sfuggire alle difficoltà quotidiane e alle insoddisfazioni della vita. È nella camera che i tre protagonisti, oltre che produrre, possono raccontarsi, sfogarsi e lasciarsi andare ai propri pensieri lontani dalle convezioni e dai giudizi di ogni tipo.

Un romanzo sull'amicizia e la scrittura, sul potere e il peso che entrambe possono avere sulla nostra vita.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :