Magazine Informazione regionale

Pistocchi licenziato perché antijuventino, Mediaset smentisce: “Resterà, però…”

Creato il 18 luglio 2017 da Vesuviolive

PistocchiQualche giorno fa, su “Il Corriere della Sera”, era apparsa un’indiscrezione riguardante l’opinionista Maurizio Pistocchi: dopo anni di carriera tra i palinsesti Mediaset, sarebbe stato epurato insieme ad altri anziani giornalisti.

Il quotidiano aveva spiegato così l’addio: “La motivazione ufficiale è la volontà di svecchiamento dei volti del canale, ma sono in molti — anche all’interno della stessa Premium — a pensare che in realtà il giornalista paghi piuttosto la sua schiettezza e i suoi interventi spesso abrasivi: si dice fosse sgradito alla Juventus, che già in passato sarebbe intervenuta per chiederne il «contenimento», e che la stessa Mediaset avrebbe cercato di fargli capire che era il caso di essere più morbido. Sicuramente Pistocchi era inviso a molti tifosi bianconeri che lo scorso gennaio avevano lanciato una petizione online (una petizione non si nega a nessuno…) per farlo licenziare da Mediaset e radiare dall’Ordine dei giornalisti. Lo accusavano di essere «fazioso e irriverente nei riguardi del mondo juventino”.

Oggi, invece, è arrivata la smentita di Yves Confalonieri, responsabile dei contenuti televisivi di Mediaset Premium: “Ho letto fake news su Piccinini e Pistocchi. Mediaset non ha mai licenziato un giornalista: Piccinini sarà la voce della Champions su Canale 5 e Pistocchi cambierà ruolo ma resterà in Mediaset”.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :