Magazine Tecnologia

PlayStation Plus: i giochi gratis di novembre 2017 per PS4, PS VR, PS3 e Vita

Creato il 02 novembre 2017 da Lightman

Bound e Worms Battlegrounds sono i giochi del PS Plus di novembre su Playstation 4, seguiti da Until Dawn Rush of Blood e Broken Sword 5

Sony Interactive Entertainment ha annunciato nelle scorse ore tutte le novità in arrivo sul PlayStation Plus a novembre: gli utenti PS4 troveranno ad attenderli Bound e Worms Battleground (oltre all'immancabile Dimmi chi Sei!), mentre su PSVR sarà disponibile gratuitamente Until Dawn: Rush of Blood. Sul fronte PSVita segnaliamo invece l'arrivo di Dungeon Punks (in Cross Buy con PS4) e di entrambi gli episodi di Broken Sword 5: The Serpent's Curse, ma non manca neppure il supporto a PlayStation 3 con R-Type Dimensions e Rag Doll Kung Fu: Fists of Plastic. Se da un lato, almeno rispetto ai mesi precedenti, gli utenti possono lamentare la mancanza di veri e propri giochi tripla A, dall'altro l'offerta di novembre risulta essere decisamente varia in termini di generi videoludici.

PlayStation 4/PSVR

Sviluppato da Plastic e pubblicato lo scorso anno in esclusiva su PlayStation 4, Bound ci mette nei panni di una ballerina che si muove a passi di danza in un mondo astratto e quasi completamente plastico, dove l'art design attinge a piene mani dal mondo dell'arte e cita correnti di matrice russa come il Costruttivismo e il Suprematismo. Da un punto di vista prettamente ludico ci troviamo di fronte ad un platform 3D basilare dove la protagonista sarà in grado di camminare, saltare e correre da una piattaforma all'altra, anche se la linearità dell'avventura prende il sopravvento sin dai primi minuti. La nostra misteriosa ballerina si muove con passi leggeri, saltella e si flette come in una vera e propria esibizione, e alla fine di ogni livello sarà chiamata a danzare per sconfiggere i propri mostri personali. Il ballo, inoltre, è l'unico modo per evitare gli attacchi acustici dei nemici, i frammenti volanti o i loro tentacoli che cercheranno di danneggiarci lungo i livelli. Bound è sicuramente un'opera complessa sia da descrivere che da giudicare, ma vi proponiamo comunque la nostra recensione in caso foste curiosi di saperne di più. Ricordiamo infine che, grazie ad un aggiornamento pubblicato dopo il lancio del gioco, Bound è giocabile nella sua interezza con PlayStation VR.

Il secondo titolo del mese su PlayStation 4 è Worms: Battlegrounds, l'ultimo capitolo della popolare serie di titoli strategici ideata e sviluppata da Team 17. Esattamente come gli episodi precedenti, i nostri piccoli vermiciattoli potranno utilizzare tantissime armi diverse, tra le quali troveremo anche qualche strumento davvero bizzarro. Presente anche una corposa campagna single player composta da oltre 25 missioni, insieme al ricco comparto multiplayer disponibile sia in locale siaovviamente sul PlayStation Network. Come se non bastasse, a completare l'offerta ci pensa la modalità "Worm-Ops", caratterizzata da varie missioni a tempo ambientate in cinque stage diversi. Siete amanti della strategia e del non-sense più sfrenato? Allora vi consigliamo caldamente di dargli un'occhiata.

Oltre ai due classici titoli destinati a PlayStation 4, già da qualche mese Sony ha iniziato ad introdurre un supporto maggiore anche nei confronti della sua Realtà Virtuale. Se in precedenza gli abbonati al PS Plus hanno potuto scaricare gratuitamente RIGS, questa volta è il turno di Until Dawn: Rush of Blood. Sviluppato dai creatori dell'originale Survival Horror in terza persona su PS4, Rush of Blood è un coinvolgente spin-off dedicato interamente a PlayStation VR, in cui i giocatori si lanceranno sulle montagne russe più inquietanti di sempre. Dovremo armarci fino ai denti e farci strada tra orde di nemici assetati di sangue e creature da incubo provenienti da ogni direzione. Per (tentare di) sopravvivere il più a lungo possibile dovremo sfruttare i due move e sparare alle orrende creature che popolano sette livelli fatti di vertiginosi saliscendi, boss fight e jump-scare. Se avete acquistato il visore Sony, Rush of Blood potrebbe essere una valida esperienza da alternare al già citato Bound.

PlayStation 3

Il primo titolo di novembre ad arrivare su PlayStation 3 è R-Type Dimensions, una versione riveduta e corretta dei primi due capitoli della popolare serie di sparatutto a scorrimento. I giocatori, infatti, potranno farsi largo fra orde di nemici extraterrestri Bydo, combattendo in ben 14 livelli utilizzando la grafica originale 2D o alternandola col nuovo comparto tecnico che aggiunge anche elementi tridimensionali. Il titolo presenta inoltre due modalità, entrambe giocabili in Single e in Multiplayer sul PSN: Classica, ossia la normale campagna, e Infinito, in cui dovremo fronteggiare eserciti di Bydo apparentemente inarrestabili.

Rag Doll Kung Fu: Fists of Plastic è un bizzarro ma interessante fighting game uscito in esclusiva su PlayStation 3 nel 2008. Nato dalla mente di Mark Healey, lo sviluppatore che si cela dietro al franchise di Little Big Planet, il gioco ricrea i classici film di Kung Fu facendo impersonare al giocatore delle marionette, presentando anche alcuni elementi che sono diventati il marchio di fabbrica del mondo dei Sackboy. Una caratteristica presente in entrambi i titoli, infatti, è l'impiego di un motore fisico che consente il movimento del personaggio a 360 gradi. Il sistema di combattimento è semplice da apprendere, ma più complesso da padroneggiare: le mosse base sono i classici pugni, calci, blocchi e salti, a cui si aggiunge la possibilità di afferrare armi e oggetti da scagliare contro i nemici. Non mancano però gli attacchi speciali, attivabili grazie ai sensori di movimento del DualShock 3. Il titolo prevede una serie di sfide da completare nella modalità Single Player, ma è nel multiplayer offline a 4 giocatori che si esprime al meglio delle sue possibilità.

PlayStation Vita

Broken Sword 5: La maledizione del serpente è l'ultimo capitolo del popolare franchise di avventure punta e clicca che sarà scaricabile gratuitamente su PlayStation Vita. Suddiviso in due episodi, entrambi inclusi col PS Plus, ci uniremo all'intrepido avvocato George Stobbart e all'astuta giornalista Nico Collard, che questa volta dovranno sventare una terribile cospirazione che potrebbe mettere in pericolo l'intero pianeta. Armati soltanto del loro ingegno, i protagonisti saranno chiamati a risolvere vari enigmi e a raccogliere indizi che li avvicineranno sempre di più alla risoluzione del mistero.

Dungeon Punks è un Action RPG sviluppato da Hyper Awesome Entertainment, contraddistinto da un sistema di combattimento tag-team e da una modalità rissa PvP in locale. Potremo affrontare l'intera avventura sia in solitaria che in compagnia dei nostri amici, oppure scegliere la via del pestaggio in una delle undici differenti arene di combattimento previste dal team. Recluteremo e controlleremo 6 eroi mutanti, dal mago licantropo al guerriero lucertola, ed esploreremo 12 ambientazioni caratterizzate ognuna da un'epica battaglia contro un Boss di fine livello. La longevità della Campagna si attesta a circa 12-13 ore, che aumenteranno a dismisura nel caso si decida di affrontare anche il New Game Plus o di dedicarsi interamente alle varie attività multiplayer. Dungeon Punks sarà scaricabile gratuitamente dal 7 novembre sia su PSVita che su PlayStation 4.

Lista completa novità

Titoli disponibili dal 7 novembre

Worms Battlegrounds (PS4)
Bound (PS4/PS VR)
Until Dawn: Rush of Blood (PS Plus bonus - PS VR Richiesto)
Dimmi Chi Sei! (PS Plus bonus - PlayLink)
R-Type Dimensions (PS3)
Rag Doll Kung Fu: Fists of Plastic (PS3)
Dungeon Punks (PS Vita & PS4)
Broken Sword 5: The Serpent's Curse [Ep. 1 & 2] (PS Vita)
Titoli non più disponibili dal 7 novembre
Metal Gear Solid V: The Phantom Pain (PS4)
Amnesia: Collection (PS4)
RIGS: Mechanised Combat League (PS Plus Bonus - PSVR Richiesto)
Monster Jam Battlegrounds (PS3)
Hustle Kings (PS3)
Hue (PS Vita & PS4)
Sky Force Anniversary (PS Vita & PS4)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :