Magazine Cucina

Plumckake ai frutti canditi e limoncello

Da Roberta Cavallaretto

PLUMCKAKE AI FRUTTI CANDITI E LIMONCELLO

In questo periodo qui in Italia c’è un problema sanitario veramente grosso; a causa del Coronavirus tutti noi ci siamo visti costretti a cambiare i nostri stili di vita, persino fare la spesa è diventato un problema! Personalmente io cerco di andare in momenti in cui si crede che non ci sia affollamento, ma vista la situazione e dal momento che io a casa ho anche due genitori da gestire (Non sono allettati, ma hanno comunque 90 anni), è diventato veramente difficile uscire presto di casa e pensare che si rientrerà tra 1 ora al massimo: ci vogliono minimo 2 ore.

Comunque, a parte questo, in questo periodo non ho perso la mia voglia di cucinare, e dal momento che in casa mi erano avanzate delle ciliegie candite (Sabato scorso ho fatto i crinkles al cioccolato bianco), ho cercato su internet una ricetta di un plumcake con i canditi: ho trovato quella del plumcake all’inglese, ma prevedeva anche l’aggiunta di uvetta e scorza di limone. Io ho personalizzato aggiungendo al posto di questi due ingredienti 2 cucchiai di limoncello, e vi giuro che è venuto divino. Per quanto riguarda la frutta candita io l’ho acquistata al supermercato in quanto, le ciliegie soltanto erano troppo poche.

Gli ingredienti sono i seguenti:

3 Uova

GR. 150 Margarina

Gr. 150 Zucchero

Gr. 100 Frutta candita (Vi consiglio di prendere la macedonia candita)

Gr. 30 Maizena (Se l’avete, altrimenti aggiungete la farina bianca)

Gr. 270 Farina bianca

1 Bustina Vanillina

1 Bustina Lievito per dolci

1/2 Bicchiere di latte freddo

2 Cucchiai di limoncello

Q.B. Zucchero a velo

Ho cominciato prendendo 2 terrine: in una vi ho messo i tuorli con 100 grammi di zucchero e la margarina; nell’altra gli albumi con lo zucchero restante. Ho lavorato con le fruste i contenuti delle due terrine, ottenendo nella prima una crema e nella seconda un composto tipo neve ferma.

PLUMCKAKE AI FRUTTI CANDITI E LIMONCELLO

Ho versato il contenuto dei tuorli montati nella terrina degli albumi; ho mescolato con un cucchiaio di legno dal’alto verso il basso, in modo tale che il composto si assemblasse bene.

PLUMCKAKE AI FRUTTI CANDITI E LIMONCELLO

Ho proseguito aggiungendo a cucchiaiate l’amido di mais, la farina e la vanillina, mescolando sempre dall’alto verso il basso.

PLUMCKAKE AI FRUTTI CANDITI E LIMONCELLO

Prima di finire con gli ingredienti secchi ho aggiunto il limoncello.

PLUMCKAKE AI FRUTTI CANDITI E LIMONCELLO

Una volta aggiunti gli ingredienti secchi, ho fatto sciogliere il lievito il mezzo bicchiere di latte freddo, l’ho mescolato con un cucchiaino e l’ho aggiunto all’impasto.

PLUMCKAKE AI FRUTTI CANDITI E LIMONCELLO

Ho continuato a mescolare dall’alto in basso; per ultimo ho aggiunto la frutta candita.

Ho mescolato affinché tutto si assemblasse, ho preso 2 terrine da plumcake fatte di alluminio, ho versato il composto cercando di non superare la metà dell’altezza delle terrine. Questo perché il dolce, lievitando si ingrossa e può fuoriuscire.

PLUMCKAKE AI FRUTTI CANDITI E LIMONCELLO

Ho acceso il forno a 180°, e quando è stato caldo ho infornato per 30 minuti. Il risultato è stato il seguente:

PLUMCKAKE AI FRUTTI CANDITI E LIMONCELLO

Ieri sera lo abbiamo assaggiato a fine pasto, e vi giuro che il connubio frutti canditi/limoncello è stato veramente indovinato. Vi do un consiglio: non appena sarà finita questa epidemia e si pota recarsi in casa di amici senza problemi, provate a fare questo dolce: vi sembrerà di essere in Inghilterra, a fare una merenda durante l’ora del thè!


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazines